/ Sport

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sport | 31 maggio 2020, 19:55

Formula Uno, Kubica e il suo rammarico per la Ferrari: "Mi piacciono le automobili rosse, ma se non la vedo mi sento meglio"

In un'intervista al Corriere il pilota che nel 2011 era rimasto coinvolto in un grave incidente al Rally Ronde di Andora ed era stato operato a Pietra

Formula Uno, Kubica e il suo rammarico per la Ferrari: "Mi piacciono le automobili rosse, ma se non la vedo mi sento meglio"

"A me piacciono le automobili stradali di colore rosso. Non ne ho mai comprata una, se non la vedo mi sento meglio".

In un'intervista al Corriere della sera il pilota polacco della Alfa Romeo Racing Robert Kubica ha ricordato l'incidente avvenuto nel 2011 durante il Rally Ronde di Andora in località San Lorenzo nel territorio del comune di Testico, che gli aveva provocato gravissime lesioni, incluse una frattura alla gamba destra, un'emorragia interna e lesioni multiple alla mano, alla spalla e al braccio destro.

Il pilota era stato ricoverato d'urgenza in gravi condizioni all'Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure ed era stato sottoposto ad un intervento chirurgico durato sette ore per salvargli la mano e per ricomporre la frattura ad una gamba.

Poi successivamente ulteriori importanti interventi e una lunga fase di riabilitazione che lo hanno portato nel 2017 a ricordare ad effettuare test nuovamente in Formula Uno prima in Renault, poi in Williams con la quale era stato ufficializzato nel 2018 come terzo pilota e successivamente nel 2019 come pilota ufficiale e nel 2020 è passato all'Alfa Romeo. 

"Dopo anni mi sono svegliato senza il peso di una preoccupazione, senza ansia. Ho eliminato i rimpianti. Il 2019 è stato un mix di sensazioni forti, tornavo a correre in F1 dopo molto tempo, un traguardo tagliato se penso ai miei limiti fisici dopo l’incidente del 2011. Però, partire dall’ultima fila, per un agonista, significa una penitenza" ha continuato nell'intervista Kubica.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium