/ Sanità

Sanità | 31 maggio 2020, 16:01

Denti e posture: correzione o compenso?

Questo però comporta un maggiore stress di muscoli, legamenti, articolazioni e, a lungo andare, può tradursi in dolori e peggioramento delle nostre funzioni .

Denti e posture: correzione o compenso?

Cari lettori di Savona News, una vecchia battuta diceva “nessuno siamo perfetti, ognuno ci abbiamo i suoi difetti”. Effettivamente il nostro corpo è molto difficile che sia perfettamente simmetrico, e anche alcuni sex symbol mostrano delle imperfezioni (un esempio per tutti: il centro del sorriso di Tom Cruise è spostato, rispetto alla metà del volto...).

Ma in un meccanismo complesso di leve e contropesi quale è il nostro corpo, come riusciamo a “funzionare bene” nonostante le nostre imperfezioni? Semplice: il nostro organismo imposta degli atteggiamenti di compenso che ci riportano in equilibrio permettendoci di “funzionare”.

Questo però comporta un maggiore stress di muscoli, legamenti, articolazioni e, a lungo andare, può tradursi in dolori e peggioramento delle nostre funzioni .

Anche le posizioni dei denti possono essere correlate ad atteggiamenti patologici della nostra postura: avete mai guardato di profilo quelle persone con la mandibola piccola, in cui i denti superiori “sporgono molto in avanti” rispetto agli inferiori? Quasi sempre camminano con il collo inclinato in avanti e la parte superiore della schiena piuttosto incurvata.

Al contrario, quelli che hanno la mandibola molto lunga e i denti inferiori al di fuori dei superiori, hanno spesso una postura “arretrata” e la parte inferiore della schiena abbastanza concava.

Nel primo caso i muscoli del collo sono sempre in tensione e i pazienti si lamentano spesso di “aver male alla cervicale”.

Cosa possiamo fare quindi per stare meglio? Sicuramente molte cose, alcune più difficili da realizzare, altre più alla nostra portata. Tra le prime:

·         vivere senza stress, evitando lavori pesanti o ripetitivi che ci costringono a posizioni viziate (come stare a  lungo davanti a un computer)

·         fare molte vacanze

·         fare attività fisica  varia durante la giornata

·         vivere felici...

queste, per chi, come me, deve lavorare per contribuire al bilancio familiare, non è proprio semplice... però possiamo fare qualcos'altro:

·         fare attenzione alle posizioni in cui lavoriamo e cercare di variarle

·         fare ogni tanto una piccola pausa per piccoli esercizi di allungamento

·         mantenere la muscolatura allenata con un po' di attività fisica

·         se abbiamo gravi asimmetrie  nel sorriso che ci generano tensioni, facciamo valutare al nostro dentista se potrebbero essere efficacemente risolte con l'ortodonzia, oppure con una protesi o, più semplicemente, migliorate con l'utilizzo di un byte.

·         facciamoci aiutare da un professionista della postura per riallineare il nostro corpo e, con poche sedute di  esercizi e manipolazioni, riavviciniamoci alla situazione ideale: ci sentiremo da subito molto meglio.

 

Ho avuto modo di confrontarmi con una esperta, la D.ssa Rosangela Impagnatiello (che oltre ad essere la fondatrice di un grosso centro a Torino, per mia fortuna, riceve i suoi pazienti anche presso il mio studio) ed è veramente interessante capire come “funzioniamo”:

se abbiamo una asimmetria e veniamo forzati a correggerla, il nostro corpo si muove “a compensare” e quindi “ci stogiamo” da un'altra parte.

Per questo motivo i posturologi che, come lei, utilizzano il Metodo Raggi, prima ti posizionano su una particolare panca che ti aiuta a riallinearti ed impedisce che il corpo si sposti in posizioni indesiderate e poi, con opportune manipolazioni, ti allineano. Questo “trucco” rende più efficaci le manovre, per cui, i trattamenti , richiedono molte meno sedute per arrivare a “stare bene”.

Anche per me questa è stata una scoperta, di cui mi sto giovando con soddisfazione...

Se avete dei dubbi, questa volta, anziché a me scrivete a lei a info@posturalway.it

 

Buona Domenica!

 

Dr. Attilio Venerucci

Prof. A contratto c/o

Master in Laser Dentistry

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium