/ Attualità

Attualità | 02 giugno 2020, 08:00

Savona, riaprono le spiagge libere dal 3 giugno ma non tutte: ecco quali

Tutta la lista delle spiagge e discese all'arenile che fino al 31 luglio, salvo proroghe, non potranno riaprire

Foto d'archivio

Foto d'archivio

A Savona, come specificato dall'Autorità di Sistema Portuale, da mercoledì 3 giugno sono pronte a riaprire le spiagge libere ma verranno chiusi alcuni accessi alle stesse oltre alle discese all’arenile presenti in area comunale per consentire di contingentare e controllare gli ingressi particolarmente nelle giornate festive e prefestive.

Il sindaco Ilaria Caprioglio ha quindi firmato un'ordinanza che vieta l'accesso fino al 31 luglio alla spiaggia libera in mezzo tra i bagni Bagnarci e i bagni Barbadoro alle Fornaci e in mezzo tra i bagni San Cristoforo e i bagni Umberto di via Nizza, alla discesa nel litorale nei pressi degli ex cantieri navali Solimano sempre in via Nizza, le spiagge libere tra i bagni Marea e il camping Charlie e le due spiagge posizionate ai lati dei bagni campeggio Stella Marina a Zinola.

Violando l'ordinanza verrà applicata una sanzione amministrativa da un minimo di 400 euro ad un massimo di 3mila euro.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium