/ Sanità

Sanità | 02 giugno 2020, 17:30

Viale: "L’attenzione sulle Rsa è costante e massima, la sanità è presente"

"Abbiamo dato mandato alle Asl, tramite Alisa, di riprogrammare tutte le visite sospese e i Cup verranno aperti entro la fine di giugno"

Viale: "L’attenzione sulle Rsa è costante e massima, la sanità è presente"

“L’attenzione sulle Rsa è costante e massima, il fatto che abbiamo intercettato subito una situazione di difficoltà significa che la sanità è presente: abbiamo identificato questo focolaio che deriva da doppi tamponi negativi quindi stiamo valutando con gli esperti la dinamica e continuiamo a tenere sotto controllo questi aspetti; non deve preoccupare a livello di diffusione sul territorio nella comunità perché è individuato in un luogo identificato come fragile”: questo il commento dell’assessora regionale alla Sanità Sonia Viale sulla situazione delle Rsa liguri.

“Da alcune settimane – aggiunge Viale – abbiamo dato mandato alle Asl, tramite Alisa, di riprogrammare tutte le visite sospese dal 9 marzo ed i cittadini sono chiamati dai medici di base, dobbiamo però pensare anche a quelle future quindi i Cup verranno aperti entro la fine di giugno e bisogna anche puntare sugli screening, in particolare quelli mammografici, e sul ripristino delle breast unit”.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium