/ Politica

Politica | 02 giugno 2020, 21:33

Riapertura PPI di Cairo, Lambertini: "Ora deve ripartire percorso per dare alla Val Bormida un ospedale all'altezza"

Il sindaco cairese e presidente del Distretto Socio-sanitario 6 Bormide commenta il comunicato della Regione

Riapertura PPI di Cairo, Lambertini: "Ora deve ripartire percorso per dare alla Val Bormida un ospedale all'altezza"

"Il comunicato della Regione Liguria sulla riapertura (entro fine giugno, ndr) del PPI dell'ospedale San Giuseppe ha una duplice valenza positiva". Lo dichiara in una nota Paolo Lambertini, sindaco di Cairo Montenotte e presidente del Distretto Socio-sanitario 6 Bormide. 

"Innanzitutto perché risponde alle nostre richieste di riavere attivo per i 40.000 abitanti della nostra valle un importante presidio sanitario, e perché la riapertura è un segnale di speranza e fiducia per il futuro nei confronti del Covid-19" prosegue. 

"Grazie a tutti quelli che con responsabilità hanno affrontato questa difficile emergenza facendo scelte a volte difficili, grazie per aver sempre risposto con chiarezza e sollecitudine alle richieste di rassicurazioni sul futuro del nostro ospedale. Grazie anche a tutti quelli che, con lo stesso senso di responsabilità, hanno accettato un disagio". 

"Ora deve ripartire, nell'interesse di tutti, quel percorso di crescita, necessario per dare a tutti i cittadini della Val Bormida un ospedale all'altezza delle nostre necessità e aspettative" conclude Lambertini. 

Graziano De Valle

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium