/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 03 giugno 2020, 11:36

L'atleta Daniel Moretto pronto a "sfidare l'Everest ingauno" per sostenere la Croce Bianca Albenga

"Su e giù" da Casanova Lerrone per 52 volte, per una distanza pari al dislivello del Monte Everest, ed una raccolta fondi per donare un defibrillatore

L'atleta Daniel Moretto pronto a "sfidare l'Everest ingauno" per sostenere la Croce Bianca Albenga

Anche in piena "Fase 2" la solida e robusta catena di solidarietà per sostenere le Pubbliche Assistenze non si spezza e non ferma il proprio lavoro.

La nuova iniziativa è messa in atto da Daniel Moretto, sportivo, che contestualmente lancia una "sfida" di carattere atletico e una raccolta fondi su piattaforma GoFundMe per sostenere la Croce Bianca di Albenga.

L'obiettivo è quello di raccogliere duemila euro per dotare la pubblica assistenza di un nuovo defibrillatore. Chiunque volesse contribuire può farlo a questo LINK.

Ma non è finita: su GoFundMe Moretto spiega il suo progetto "Everesting": "Sabato 27 giugno 2020 dalle 15.30 fino a Domenica 28 Giugno 2020 proverò a portare a termine un’ impresa: Everesting 

Scalerò la salita di Casanova Lerrone per 52 volte, un totale di più di 350 km per coprire il dislivello del monte Everest 8848 mt.Proprio perché è una sfida ho deciso di creare questa raccolta fondi che verrà totalmente devoluta alla P.A. Croce Bianca di Albenga per l’acquisto di un nuovo defibrillatore.Chiunque voglia anche solo passare a salutare mi troverà lì.Se veramente credete in questa Pubblica Assistenza sapete cosa fare! Intanto vi ringrazio di cuore".

A. Sg.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium