/ Solidarietà

Solidarietà | 04 giugno 2020, 14:18

Dal Comune di Alassio nuovi aiuti per le famiglie in difficoltà

Stanziati altri 75mila euro. Le domande potranno essere presentate entro il 22 giugno prossimo. Il valore del contributo avrà un valore massimo di 600 euro per famiglia

Dal Comune di Alassio nuovi aiuti per le famiglie in difficoltà

"Lo avevamo annunciato durante l'ultimo Consiglio Comunale". Giacomo Battaglia, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Alassio presenta l'Avviso Pubblico, relativo all'intervento straordinario  tramite contributi economici finalizzato al sostegno dei nuclei familiari con difficoltà economiche prevalentemente conseguenti alle misure restrittive adottate a livello nazionale per contrastare la pandemia del COVID-19.

"Non sapevamo ancora di quanto sarebbe stata la disponibilità economica - spiega Battaglia - e quindi non avevo potuto essere più chiaro, ma dal confronto continuo con i servizi sociali appariva evidente che stava aumentano sensibilmente il numero delle famiglia che ci interpellavano per ricevere aiuti non solo per la spesa, ma anche per il pagamento delle utenze. Di qui la decisione di approvare una misura di intervento attraverso l’erogazione di contributi economici straordinari".

Le domande, devono essere presentate utilizzando  l'apposito modulo scaricabile dal sito del Comune di Alassio o ritirabile in formato cartaceo presso l’URP o l’Ufficio Politiche Sociali del Comune.

Le stesse potranno essere presentate a partire dal 5 giugno ed entro e non oltre le ore 12.00 del 22 giugno 2020 con le seguenti modalità:

-          con pec all’indirizzo: comune.alassio@legalmail.it

-          con e- mail all’Ufficio Politiche Sociali del Comune politichesociali@comune.alassio.sv.it

-          consegnata a mano all’Ufficio protocollo del Comune

Per ottenere aiuto nella compilazione sono possibili contatti telefonici al n.0182 602455 602457 - 602458 - 602454  - 602450, oppure recandosi presso l’Ufficio Politiche Sociali, possibilmente previo appuntamento telefonico.

Possono presentare domanda i cittadini residenti nel Comune di Alassio al momento della presentazione della domanda e in stato di grave bisogno socio-economico determinato dagli effetti economici derivanti prevalentemente dall'emergenza epidemiologica da virus Covid-19 


Per la valutazione si terrà conto:
- del patrimonio mobiliare (depositi bancari e/o postali, libretti di deposito, investimenti, saldo su carte ricaricabili ecc.)
- della “disponibilità economica netta” del nucleo familiare (dato dalla differenza tra le entrate e le spese)
- della situazione debitoria relativa all'affitto e/o bollette e/o altre spese rilevanti conseguenti a questo periodo di emergenza
- della presenza di minori
- della eventuale valutazione sociale da parte del Servizio Politiche Sociali (previo colloquio con l’Assistente sociale);
"Il valore del contributo - prosegue Battaglia - sarà determinato a seguito di istruttoria da parte del Servizio Politiche Sociali e avrà valore massimo possibile di € 600,00 per nucleo familiare a seconda della gravità della situazione e consistenza del nucleo. Al momento l'importo della manovra è di 75mila Euro. Stiamo comunque costantemente monitorando eventuali iniziative di sostegno provenienti dallo stato centrale piuttosto che dalla Regione Liguria. Nel frattempo con l'Assessorato al Bilancio stiamo valutando nuove opportunità per poter dare il massimo sostegno possibile alle vittime indirette di questo virus".

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium