/ Sanità

Sanità | 05 giugno 2020, 11:28

Nursing Up in piazza: "Riconoscimento sociale e indennità infettivi per gli infermieri" (FOTO e VIDEO)

Oggi il presidio in largo Lanfranco e l'incontro con il prefetto, lunedì invece la protesta degli infermieri si sposta in Regione

Nursing Up in piazza: "Riconoscimento sociale e indennità infettivi per gli infermieri" (FOTO e VIDEO)

Dopo le proteste di Savona il sindacato degli infermieri Nuring Up manifesta anche a Genova, con un presidio in piazza Lanfranco: maggiore riconoscimento sociale ed economico per il ruolo svolto dagli infermieri, oltre all'introduzione dell'indennità infettivi per tutto il personale sanitario, le principali richieste dei manifestanti.

Una delegazione dei lavoratori è stata ricevuta dal prefetto, che ha recepito le istanze della protesta. "Rifiutiamo questo famoso bonus economico che ci è stato promesso, per come è stato concepito. Noi chiediamo un riconoscimento a livello contrattuale della nostra professionalità, e l'indennità infettivi per tutto il personale: ci sono molti colleghi esposti a questo genere di rischio anche se non lavorano direttamente nei reparti con patologie infettive", spiega il responsabile provinciale di Nursing Up Maurizio Rossi.

La protesta non si esaurirà con la mobilitazione di oggi, visto che per lunedì 8 giugno è già in programma una manifestazione di fronte alla sede del Consiglio Regionale: "Lunedì la Regione ha indetto un tavolo di trattativa con i sindacati proprio lo stesso giorno nel quale avevamo già indetto una manifestazione. Abbiamo chiesto se era possibile cambiare l'orario ma ci è stato risposto di no; la nostra scelta è dunque quella di fare questo incontro in piazza, insieme ai lavoratori, e vedremo cosa risponderanno gli infermieri a quello che ci verrà proposto", conclude Rossi.

Carlo Ramoino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium