/ Attualità

Attualità | 05 giugno 2020, 19:40

Strade ed autostrade non sono strapiene ma i turisti del primo weekend post Covid sono in viaggio

Nessuna coda, nessun rallentamento ma le auto presenti in direzione del nostro territorio sono molte e, quasi tutte vedono sicuramente i primi turisti che finalmente possono venire senza preclusioni al mare

Strade ed autostrade non sono strapiene ma i turisti del primo weekend post Covid sono in viaggio

Il primo weekend con le regioni aperte è iniziato e, infatti, sull’autostrada A10 Genova-Ventimiglia viene confermato un numero di auto decisamente superiore a quello dei venerdì precedenti.

Nessuna coda, nessun rallentamento ma le auto presenti in direzione del confine di Stato sono molte e, quasi tutte vedono sicuramente i primi turisti che finalmente possono venire senza preclusioni al mare. Secondo gli esperti si vedrà qualcosa in più domattina ma anche domenica ci saranno i turisti ‘mordi e fuggi’ che arriveranno nella nostra provincia sull’autostrada, senza dimenticare le arterie di collegamento dell'entroterra che, dal Piemonte, portano direttamente al mare.

Molte seconde case, secondo i ben informati, sono state già aperte in settimana ma il ‘grosso’ è probabilmente atteso per questo primo weekend, che sarà seguito da prossimo, quando le scuole (seppur solo via web) saranno già chiuse.

L’attesa per il mare è terminata, quindi, anche per piemontesi e lombardi che storicamente sono tra i frequentatori più assidui della nostra regione. A loro le raccomandazioni classiche che valgono per tutti, almeno in questi primi tempi post Covid-19: la massima attenzione alle disposizioni ministeriali che, di fatto, sono ancora presenti per evitare nuovi contagi.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium