/ Politica

Politica | 05 giugno 2020, 13:44

Sentenza Tar su ospedali Cairo e Albenga, Ardenti (Lega): "Auspico ricorso al Consiglio di Stato, occorre difendere il futuro dei nostri presidi ospedalieri territoriali"

"Probabilmente il PD esulterà, dopo che per anni ha tagliato fondi, chiuso ospedali e abbandonato la sanità territoriale"

Sentenza Tar su ospedali Cairo e Albenga, Ardenti (Lega): "Auspico ricorso al Consiglio di Stato, occorre difendere il futuro dei nostri presidi ospedalieri territoriali"

Stamane alcuni organi di stampa hanno riferito che i giudici del Tribunale amministrativo regionale hanno accolto il ricorso contro l’aggiudicazione della gara per gli ospedali di Cairo Montenotte e Albenga. Auspico che Regione Liguria presenti ricorso al Consiglio di Stato, ma se si vuole davvero migliorare l’efficenza delle nostre strutture non lo si può fare mantenendo un sistema che impiega anni per aggiudicare un qualsiasi bando di gara. Occorre difendere il territorio e andare avanti con il rilancio dei due ospedali savonesi”. Lo ha dichiarato oggi il vice capogruppo regionale della Lega Paolo Ardenti.

Probabilmente - ha aggiunto Ardenti - anziché preoccuparsi, come facciamo noi, per il futuro degli ospedali di Cairo Montenotte e Albenga, il PD esulterà di fronte a questa notizia. Tutti parlano di sburocratizzazione e di efficienza indicando il 'Modello Genova' ma solo con Lega al Governo quel modello di buonsenso è diventato una realtà. Ora si è trasformato in un semplice slogan".

"Ricordo che per anni, in Liguria, la politica della sinistra ha tagliato fondi, chiuso ospedali, abbandonato la sanità territoriale - prosegue il vice capogruppo -. A seguito dell’emergenza Coronavirus si sono improvvisamente ‘svegliati’ e, al contrario di quanto avevano fatto in passato, hanno concesso in questa emergenza anche a Regione Liguria di aumentare le assunzioni di personale".

"Peccato che per la chiusura delle Specialità adesso non ci sono medici da assumere e anche gli infermieri che potremmo oggi impiegare per potenziare i servizi distrettuali devono ancora terminare i loro studi. Questo è il Governo dell’app Immuni, ossia incapace di fare progetti utili e di aiutare le amministrazioni regionali in difesa del futuro degli ospedali sul territorio” ha quindi concluso il consigliere.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium