/ Politica

Politica | 06 giugno 2020, 11:12

Borghetto, ritardi ai lavori sul Varatella, la minoranza presenta un'interrogazione

Lo scorso 30 marzo era stata posata e inaugurata la nuova passerella, che però è ancora inagibile

Borghetto, ritardi ai lavori sul Varatella, la minoranza presenta un'interrogazione

"I lavori per l'arginatura del torrente Varatella procedono ormai da anni a singhiozzo, con periodi di attività alternati a periodi ben più lunghi di sospensione dei lavori". A sollevare la questione sono i consiglieri comunali dei gruppi "In cammino" e "Liberiamo Borghetto", Giancarlo Maritano, Maria Grazia Oliva, Pier Paolo Villa e Daniela Guzzardi, pronti a portare la questione in Consiglio Comunale.

"La nuova passerella tra Via Ponti e Via Dante, prevista nel progetto dell'arginatura, è stata non solo posata ma anche inaugurata in data 30 marzo - spiegano dall'opposizione -. Una inaugurazione inspiegabile, dal momento che evidentemente la passerella non era ancora utilizzabile, ma che si è svolta ugualmente con tanto di cerimonia ufficiale ripresa in video (il pubblico non poteva partecipare liberamente in quanto ci si trovava nel periodo più grave dell'emergenza Covid-19). Dopo quella surreale 'inaugurazione' (senza agibilità) i lavori si sono nuovamente fermati e pare stiano riprendendo solo in questi giorni".

Con l'approssimarsi dell'arrivo della stagione turistica però la minoranza chiede un cambio di passo all'amministrazione: "Ora incombe l'estate. Nonostante le ben note difficoltà dovute alla situazione sanitaria speriamo tutti che possa raggiungerci un buon numero di ospiti, che contribuirebbero a risollevare la difficile situazione del nostro tessuto turistico e commerciale. Dal momento che siamo a giugno, è probabile che questa estate sarà l'ennesima a vedere interrotto l'asse viario probabilmente più utilizzato dai pedoni per passare da una sponda all'altra del Varatella".

L'argomento ora passerà quindi al parlamentino borghettino: "Per questa ragione abbiamo presentato un'interrogazione al sindaco e all'assessore ai Lavori Pubblici per conoscere il motivo della nuova interruzione dei lavori, la data della loro ripresa e quella prevista per l'apertura definitiva della passerella al transito pedonale. Attendiamo ora una risposta, anche in merito a come intenda comportarsi l'Amministrazione di fronte a questi ritardi che hanno causato e stanno causando un evidente disagio a residenti e turisti" spiegano i consiglieri Maritano, Olive, Villa e Guzzardi.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium