/ Solidarietà

Solidarietà | 06 giugno 2020, 16:46

Finale, pronte oltre 1500 mascherine cucite a mano dalle "Amiche delle Pigotte"

Il materiale, acquistato dal Comune, è stato sapientemente lavorato dalle volontarie dell'associazione di beneficenza

Finale, pronte oltre 1500 mascherine cucite a mano dalle "Amiche delle Pigotte"

Consegnate all’amministrazione di Finale 1.545 mascherine destinate alla distribuzione alla cittadinanza. La realizzazione è stata curata da alcune volontarie

“L’Amministrazione ringrazia le Volontarie finalesi e non che hanno contribuito alla creazione di mascherine di tessuto che il Comune distribuirà alla Città, iniziando dai giovani cittadini e dai meno giovani” ha affermato il sindaco Ugo Frascherelli.

Il sindaco ha ritirato insieme ai suoi assessori Clara Bricchetto e Andrea Guzzi (rispettivamente con delega a Servizi Sociali e Protezione Civile) il contributo dell’Associazione Amiche delle Pigotte.

“Il Comune ha provveduto all'acquisto del materiale, e le Signore con perizia e pazienza hanno creato questi dispositivi di protezione individuale - spiegano il primo cittadino e gli assessori -. Siamo molto orgogliosi di questa collaborazione tra pubblico e privato che ha una finalità virtuosa e nobile. Le distribuiremo nelle prossime settimane partendo dai bambini passando ai meno giovani, più vulnerabili alla situazione del momento".

"Un ringraziamento doveroso e sentito per le signore Patrizia Vallone , Bruna Farina, Nadia Gravano, Sabrina Breme,Stefania Badano, Luigina Tortarolo, Agnese Negrini (presenti nella foto) giunte in rappresentanza anche di altre solerti ed esperte sarte. Finale Ligure è grata a tutte loro” concludono gli amministratori finalesi.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium