Elezioni comune di Savona

Elezioni comune di Varazze

Elezioni comune di Loano

 / Sanità

Sanità | 22 giugno 2020, 20:30

Sanità, primo giorno di riapertura del Cup: effettuate 7.200 prenotazioni per visite ed esami

L'assessore regionale Viale: "Abbiamo potenziato le postazioni con 100 operatori. Inoltre, delle 200 mila prestazioni annullate per l’emergenza coronavirus, ad oggi il 60% circa è stato recuperato"

Sanità, primo giorno di riapertura del Cup: effettuate 7.200 prenotazioni per visite ed esami

Durante il primo giorno di riapertura del servizio Cup in Liguria da stamani alle 8.00 fino alle 17.00, le chiamate accettate sono state 32.985Le prenotazioni effettuate invece, sono state circa 7.200.

Il tempo medio di attesa per parlare con un operatore del call center Cup è stato di 231 secondi, considerando che normalmente le chiamate giornaliere sono 8 mila, ossia un quarto rispetto a quelle di oggi. Questi i dati forniti dall'assessore regionale alla sanità Sonia Viale. 

“Abbiamo potenziato le postazioni -ha spiegato la vice presidente della Giunta- con 100 operatori. Inoltre, il call center del Cup (800 098 543) che si affianca per le prenotazioni a medici di medicina generale e farmacie, sarà aperto in modalità straordinaria anche mercoledì 24, giorno della festa di San Giovanni Battista, patrono di Genova e sabato 27 dalle 8.00 alle 13. Ricordo che per le classi U (urgente) e B (breve) le prenotazioni restano garantite su tutto il territorio regionale. Per gli esami di laboratorio l’appuntamento è da prenotare tramite il Cup regionale o le farmacie sul territorio. Vorrei anche sottolineare - ha concluso Viale- che delle circa 200 mila prestazioni annullate per l’emergenza coronavirus, a oggi il 60% circa è stato recuperato”.

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium