/ Al direttore

In Breve

lunedì 23 novembre
sabato 21 novembre
lunedì 16 novembre
sabato 14 novembre
venerdì 13 novembre
giovedì 12 novembre
martedì 10 novembre
lunedì 09 novembre
venerdì 06 novembre
domenica 01 novembre

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Al direttore | 28 giugno 2020, 07:45

Savona, addio al fico del ponte di San Giacomo: "Ennesima vittima dell’aridità umana"

Riceviamo e pubblichiamo una lettera firmata inviata alla nostra redazione

Savona, addio al fico del ponte di San Giacomo: "Ennesima vittima dell’aridità umana"

C’era una volta un piccolo fico, disperatamente cresciuto sul muro esterno del vecchio ponte di San Giacomo a Savona.

Quando passavi, sia d’estate che d’inverno, ti salutava con il suo effluvio odoroso, forte e selvatico, che solo un albero di fico sa regalare.

E potevi apprezzare le sue verdi foglie oleose ed ammirare i suoi frutti piccoli e tenaci.

Se passavi sotto il ponte da via Beato Ottaviano potevi vedere, in questa stagione, tanti frutti caduti, belli ed odorosi anch’essi, di cui uccelli ed altri animali si cibavano avidi e soddisfatti.

Ma poi è passato qualcuno (dicono si tratti di uno degli “amici del San Giacomo” ma speriamo di no, che amicizia sarebbe??) che invece di apprezzare questo spettacolo naturale ha chiamato il comune e lo ha fatto tagliare, senza alcuna ragione o necessità.

Ciao, caro piccolo fico del ponte di San Giacomo, ennesima vittima dell’aridità umana.

lettera firmata

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium