/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 01 luglio 2020, 17:15

Albissola, è realtà la nuova strada in località Galaie: cambia volto la viabilità albissolese (FOTO e VIDEO)

Risolto un problema presente da anni, nella zona sono state realizzate anche aree verdi e parcheggi

Albissola, è realtà la nuova strada in località Galaie: cambia volto la viabilità albissolese (FOTO e VIDEO)

Dopo qualche anno di impasse e di lavori è stata aperta la nuova strada in località Galaie ad Albissola Marina.

Prende vita così la nuova viabilità albissole che avrà così anche un aspetto diverso rispetto al passato con le nuove aree verdi e i parcheggi.

Il progetto nell’ex area del campo del campo da baseball, approvato con delibera comunale del marzo 2016, aveva previsto infatti una specie di “direttissima”, una bretella, tra viale Faraggiana e via delle Industrie, le due strade che portano verso località Bruciati e Luceto, eliminando la pericolosa doppia curva cieca ad angolo retto nei pressi del sottopasso della linea ferroviaria.

Sono state sistemate le aree verdi e sarà presente un’area camper attrezzata che potrà ospitare circa 40 mezzi oltre ad un centinaio di posti auto.

E' stata prevista per la confinante area Sat anche lo spostamento verso il lungo Sansobbia lato ponte delle ferrovie, con la realizzazione di un nuovo deposito per i mezzi della raccolta dei rifiuti.

 

Sono state realizzate lungo il perimetro del nuovo parcheggio e lungo i marciapiedi della nuova bretella, varie siepi e aiuole, dotate di un nuovo impianto di irrigazione" prosegue.

"In totale in questi giorni la ditta incaricata sta provvedendo a piantumare nei nuovi spazi a verde realizzati sia lungo la bretella stradale che nelle arre parcheggio, ben oltre 260 nuove piante tra alberelli ornamentali di varia specie e arbusti vari" aveva specificato l'assessore al verde comunale Luigi Silvestro.

In una delle aiuole principali all’interno della nuova area Galaie è stata già collocata la scultura in pietra, donata dall’A.N.P.I. Sezione “Giuseppe Noberasco-Gustavo” Albissola Marina insieme all’artista Mario Nebiolo che l’ha anche realizzata. La nuova scultura donata al comune è eseguita per accompagnare e accogliere nella sua nuova sistemazione lo storico Cippo rimosso provvisoriamente per esigenze del cantiere e dedicato al Martire caduto per la libertà Nicolò Saettone (Partigiano Lino) trucidato proprio a poche decine di metri di distanza dall’aiuola individuata.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium