/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 01 luglio 2020, 11:56

L'antico Borgo di Zuccarello diventa teatro di un servizio fotografico "Fashion"

Iniziativa del gruppo "Le Café des Artistes" con la collaborazione del Comune di Zuccarello e dell'assessore regionale Stefano Mai

L'antico Borgo di Zuccarello diventa teatro di un servizio fotografico "Fashion"

Il suggestivo Borgo medievale di Zuccarello diventa teatro di uno shooting fotografico. Protagoniste degli scatti sono state Miss Over, Miss Sanremo 2020, Miss Fata Peagna Sorriso 2019 e tante bellissime “damigelle”. Tutte donne che hanno il loro fascino, il loro carisma e la loro bellezza anche nella straordinaria forza d’animo con cui hanno affrontato il loro vissuto quotidiano, talvolta non facile. Un messaggio forte per riscoprire e rivivere la propria femminilità in un modo più vero, lontano dai canoni illusori ed eccessivi della tv e di internet.

Ovviamente il tutto si è svolto nel pieno rispetto dei canoni di sicurezza imposti dal post-Covid-19 e mantenendo le necessarie distanze interpersonali.

Promotrice dell’intera iniziativa è stata Selene Coccato, la fondatrice dell’Art Space “Le Café des Artistes”, da sempre attenta all’arte, alla bellezza e alla cultura in generale, un “vulcano” di idee.

Le modelle sono state tantissime, impossibile nominarle tutte, ma ognuna di loro ha saputo infondere il suo tocco personale in termini di bellezza e fascino, “bucando” letteralmente l’obiettivo. Allo stesso modo, sono stati diversi anche i fotografi che si sono alternati nel “catturare” le inquadrature più preziose: Mauro Frassinetti, Fulvio Agresta, Renato Pecchini, Michela Zunino, Elisabetta Musante, Bernardino Re.

L’organizzazione ringrazia il Comune di Zuccarello per il costante supporto garantito, un ringraziamento al Sindaco di Zuccarello Claudio Paliotto, al vice sindaco Luca Gardella e all’assessore della Regione Liguria Stefano Mai per la collaborazione. Inoltre Selene Coccato ringrazia la socia Rosaria Porpora e l’irrinunciabile Lella Gargiulo per la preziosa collaborazione prestata in questo evento.

L’Art Space sede dell’Associazione Le Café des Artistes si è recentemente spostata da Pietra Ligure a Tovo San Giacomo. E anche in questo lungo e doloroso periodo di “lockdown” l’attività associativa non si è mai fermata. Alcuni appuntamenti fissi, come le serate di lettura e le serate di degustazione, sono stati mantenuti semplicemente “traslandoli” in una nuova forma on line a distanza.

Ricordiamo infine che dalle degustazioni è nato anche uno “sfizioso” libro che raccoglie molte delle ricette presentate e assaporate, dal titolo: “In cibo veritas. Cucina creativa ed etnica”.


Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium