/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 03 luglio 2020, 10:12

I Verdi savonesi ricordano Alex Langer: "Una guida per tutti gli ambientalisti"

E' stato co-fondatore a Finale Ligure dei Verdi italiani e primo presidente dei "Verdi europei"

Nella foto Gabriello Castellazzi, portavoce dei Verdi della provincia di Savona

Nella foto Gabriello Castellazzi, portavoce dei Verdi della provincia di Savona

"I Verdi savonesi anche quest'anno vogliono ricordare Alex Langer, scomparso il 3 luglio 1995. Ambientalista, pacifista, co-fondatore nel 1986 a Finale Ligure, dei Verdi italiani. Ma non solo. Scrittore, insegnante e giornalista, venne eletto rappresentante dei Verdi nel Consiglio regionale del Trentino-Alto Adige e poi parlamentare europeo Verde con l'alpinista Reinhold Messner. Colpito in modo grave da asma e depressione, decise di lasciarci dopo aver scritto 'Non ce la faccio più... continuate voi in ciò che è giusto'”. 

Cosi commenta in una nota Gabriello Castellazzi, portavoce dei Verdi della provincia di Savona. 

"Langer fu il primo presidente del gruppo Verde europeo. Oggi, dopo le elezioni europee del 2019, nel nuovo Parlamento di Strasburgo il gruppo ecologista occupa ben 69 seggi. Alla base di questo successo c'è stato senz'altro il rilancio dei temi riguardanti la tutela dell'ambiente e l'avvento del “Movimento Fridays for Future”. Significativo il grande successo, nei giorni scorsi, dei “Verdi” in Francia e in Germania. E' stato ed è ancora una guida per tutti gli ambientalisti, una personalità che acquista maggior valore man mano che passa il tempo" conclude Castellazzi. 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium