/ Attualità

Attualità | 04 luglio 2020, 20:00

Caos autostrade, piovono disdette sulle spiagge liguri: l'urlo di protesta dei balneari

Il sindacato La Base Balneare: “Il caos autostrade sta rovinando un’estate già compromessa, o meglio il mese e mezzo rimasto”

Caos autostrade, piovono disdette sulle spiagge liguri: l'urlo di protesta dei balneari

Mi scusi domani ho deciso di non venire, può cancellare la prenotazione?” Questo il refrain di questo ultimo fine settimana. “Il caos autostrade sta rovinando un’estate già compromessa, o meglio il mese e mezzo rimasto” denuncia il Sindacato La Base Balneare.

"In questo sabato abbiamo registrato un calo di presenze sostanziale  dovuto al caos sulle autostrade, che ha avuto come conseguenza ore di coda per i nostri clienti e giocoforza numerose disdette. Così - afferma Bettina Bolla, presidente della Base Balneare - vengono premiati chi come albergatori, commercianti e balneari ha deciso coraggiosamente di aprire nonostante il Covid e chi altrettanto coraggiosamente ha deciso di venire in Liguria, nelle nostre Città e nelle nostre spiagge. Stiamo cercando di risollevarci da soli dall’incubo Covid senza aver avuto nessun aiuto e adesso oltre il danno la beffa: il caos sulle autostrade, un altro flagello che darà il colpo di grazia alla nostra economia. Faccio un appello a tutti i sindacati, a tutte le categorie: reagiamo insieme, la Liguria non merita questo trattamento!".

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium