/ Al direttore

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Al direttore | 08 luglio 2020, 07:59

Lettera al direttore: "Invalido al 75% rischio lo sfratto perché non lavoro da quasi 2 anni"

"Quando sei giovane non hai esperienza. Quando hai l’esperienza sei vecchio e nessuno ti vuole. Ma uno che deve fare per andare bene? Sinceramente come si può evitare di sentirsi inutile o comunque inadeguato?"

Lettera al direttore: "Invalido al 75% rischio lo sfratto perché non lavoro da quasi 2 anni"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera arrivata alla nostra redazione: 

"Abito ad Albisola Superiore, fra pochi mesi ci daranno lo sfratto perché non saremo più in grado di pagare l’affitto. Sono quasi 2 anni che non lavoro e non riesco a trovarlo, ho lavorato per una cooperativa ma il contratto era di 5 mesi. Mio figlio lavora, ma presto o tardi seguirà la sua strada e in ogni caso a 56 anni, mi è intollerabile l’idea di farmi mantenere e di essere oggettivamente un problema per lui che invece penso debba essere libero dì vivere senza questo patema.

Sono invalido al 75% e ho la legge 104 non so più dove andare o cosa fare senza contare gli strascichi causati dal maledetto Covid-19 e i politici che si parlano addosso e basta. Mi è stato consigliato di cercare di parlare con Toti o Vaccarezza e ci ho provato, ma chissà se riuscirò ad avere un incontro, al riguardo sono davvero scettico. Quando sei giovane non hai esperienza. Quando hai l’esperienza sei vecchio e nessuno ti vuole. Ma uno che deve fare per andare bene? Sinceramente come si può evitare di sentirsi inutile o comunque inadeguato? La ringrazio in ogni caso e mi scusi per il disturbo e questo sfogo ma sono troppo disperato". 

Massimo Arnò

Lettera firmata

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium