/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 20 luglio 2020, 08:53

L'appello dell'Enpa: "Giovane cornacchia cerca casa"

E' stata recuperata nei giorni scorsi a Cairo Montenotte

L'appello dell'Enpa: "Giovane cornacchia cerca casa"

Tra i tantissimi animali selvatici in difficoltà che la Protezione Animali savonese soccorre, ve ne sono alcuni che, per le ferite non recuperabili, non possono più essere rimessi in libertà perché definitivamente non più autosufficienti; per questo Enpa Savona ottenne l’inserimento nelle leggi regionali della possibilità di affidarli a famiglie che potessero ospitarli ed accudirli, in deroga speciale alle norme che vietano ai cittadini il possesso e la detenzione di fauna selvatica viva.

E’ il caso di una giovane cornacchia, recuperata nei giorni scorsi a Cairo Montenotte, che non  potrà più volare libera; si tratta di una delle specie di volatili più intelligenti e sociali nel mondo animale; forse non è molto bella ma sicuramente instaurerà un rapporto di amicizia, con i suoi futuri ospiti, che non avrà nulla da invidiare a quello con un cane o un gatto.

Chi fosse interessato ad adottarla, promettendo di metterle a disposizione una spaziosa voliera e di liberarla in un locale chiuso per diverse ore ogni giorno, è pregato di telefonare alla sede Enpa di Savona, da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, 019 824735.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium