/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 01 agosto 2020, 15:40

Candidatura di Chiappori alla guida della Regione, la Lega: "Ci ha colto di sorpresa, ci ripensi" (VIDEO)

Il vicepresidente del partito, Giorgetti, ma anche il segretario regionale Rixi e quello imperiese Di Muro invitano il primo cittadino a fare un passo indietro: "Bisogna stare uniti, i percorsi in solitaria non pagano mai”

Candidatura di Chiappori alla guida della Regione, la Lega: "Ci ha colto di sorpresa, ci ripensi" (VIDEO)

La Lega invita il sindaco di Diano Marina, Giacomo Chiappori, “a ripensarci”. Il primo cittadino ha infatti, annunciato  di volersi candidare alla carica di Presidente della Regione. Martedì mattina a Genova presenterà ufficialmente la sua corsa alle urne, ma oggi i big del Carroccio regionali, ma anche il vice presidente del partito Giancarlo Giorgetti si augurano che il sindaco della città degli aranci faccia un passo indietro per evitare frammentazioni del voto del centro destra. “Giacomo è un amico, dice proprio Giorgetti, lo conosco da tanti anni perché è entrato in Parlamento con me. Io spero che ci ripensi perché mi sembra un'azione che fa un favore a quelli che lui ha sempre combattuto. Alla fine se ci dorme un attimo sopra, chissà, torna sui suoi passi".

Flavio di Muro, segretario provinciale della Lega di Imperia, parla di “una boutade, vedremo se avrà delle reali conseguenze . Ci ha colto di sorpresa non vorrei ci fosse qualcuno da altre parti che l’ha convinto a fare questa scelta . Noi rimaniamo convinti, prosegue, che la migliore proposta possibile, in termine di vittoria e in termini di organizzazione programmatica della Liguria si il presidente uscente Giovanni Toti, la lista lega quasi conclusa. Siamo convinti di candidare le migliori persone a disposizione del movimento rappresentativo di tutte le realtà territoriali e invito tutti a votare Lega”.

Anche il segretario della Lega regionale Edoardo Rixi ha la stessa linea di pensiero, ma il suo è un giudizio un po’ più duro. “Mi auguro che Chiappori ci ripensi, ha affermato, poi ognuno è padrone del proprio destino e persona adulta e consapevole . In questo momento bisogna stare uniti, dimostrare solidarietà l'uno all’altro. I percorsi in solitaria non pagano mai”.

Angela Panzera

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium