/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 03 agosto 2020, 14:48

"I suoni del Mare" a Vado Ligure: concerto di Unavantaluna

Rassegna promossa dal Comune di Vado Ligure, con la collaborazione artistica dell’Associazione Culturale Corelli di Savona

"I suoni del Mare" a Vado Ligure: concerto di Unavantaluna

Secondo appuntamento in musica, il 5 agosto, nella settecentesca Villa Groppallo, previsto dalla rassegna “I suoni del Mare”, promossa dal Comune di Vado Ligure, con la collaborazione artistica dell’Associazione Culturale Corelli di Savona.

Lo spettacolo, inserito nella manifestazione regionale “Musica nei Castelli di Liguria”, si presenta come un itinerario musicale che cerca di unire il passato con il presente attraverso la ricerca di un possibile equilibrio fra tradizione e innovazione musicale. Infatti, alle tarantelle, contraddanze, canti di lavoro, canti della tradizione marinara, canti di prigionia, si affiancano cunti, recitativi e composizioni originali. Il tutto composto ed eseguito nello stile tradizionale, mediante l’utilizzo di strumenti tipici della terra di Sicilia, dalle origini millenarie, quali: friscaletto siciliano, zampogna a paro, tamburello, e altri.

Unavantaluna” è l’inizio di un gioco all’interno del quale crescono desideri e speranze. Il nome riprende l'inizio di una filastrocca siciliana («Unu avant'a Luna, due il bue [...]») pronunciata durante il gioco della cavallina, diffuso in tutta la Sicilia e accompagnato da versi che mutano da zona a zona dell'isola. Unavantaluna-Cumpagnia di Musica Siciliana nasce nel 2004 ed è un ensemble di musicisti uniti dalle comuni origini siciliane e dalla passione per le arti e le tradizioni popolari della loro terra. Nel loro progetto è forte la necessità di unire il passato con il presente attraverso la ricerca di un possibile equilibrio fra tradizione ed innovazione musicale. L'immagine che Unavantaluna ha della propria World Music è quella di un albero che affonda saldamente le radici nella propria terra ed estende i suoi rami in mille direzioni diverse. Nel corso degli anni, Unavantaluna si è esibito su innumerevoli palcoscenici italiani ed esteri, dalla Germania alla Francia, dalla Tunisia alla Svizzera, ed avendo persino l’onore di calcare il palcoscenico del Teatro Nazionale di Taipei nel 2016. Nel 2013, con il brano ISULI, Unavantaluna ha vinto il Premio Andrea Parodi,il più significativo riconoscimento italiano dedicato alla World-Music. Nella primavera del 2016 il gruppo è stato scelto dalla redazione de “I Concerti di Radio Tre” per esibirsi alla Cappella Paolina del Quirinale in Roma alla presenza del Presidente della Repubblica. Canzoni in siciliano e voci possenti, strumenti musicali arcaici e storie millenarie, arrangiamenti e nuove sonorità: un gruppo di sicuro impatto che diviene addirittura trascinante nella propria dimensione più consona, quella dal vivo!

Pietro Cernuto: Zampogna a paro, Marranzano, Friscaletto, Voce

Carmelo Cacciola: Liuto, Voce

Luca Centamore: Chitarra Acustica , voce

Francesco Salvadore: Voce, Tamburi a cornice

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium