/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 07 agosto 2020, 19:09

Calcio, Savona. La consigliera Simona Saccone chiede chiarezza: "Si accertino le motivazioni del fallimento, è un dovere nei confronti dei tifosi"

La candidata alle prossime elezioni regionali, in sostegno all'attuale presidente Giovanni Toti, ha espresso il proprio dispiacere per la mancata iscrizione del sodalizio biancoblu

Calcio, Savona. La consigliera Simona Saccone chiede chiarezza: "Si accertino le motivazioni del fallimento, è un dovere nei confronti dei tifosi"

La consigliera comunale di Savona, Simona Saccone, prossima candidata alle regionali tra le fila di Fratelli d'Italia in sostegno all'attuale presidente Giovanni Toti, interviene sulla complessa situazione e il sempre più vicino triste epilogo che riguarda il Savona calcio.

"Dopo 113 anni il Savona calcio non si iscrive al campionato di serie D e fallisce; la vicenda del come rimane ancora poco chiara. Resta solo un grande sentimento di  delusione per chi, tifoso, sperava nella salvezza del Savona calcio.

A nulla sono serviti gli appelli dei tifosi: il Bacigalupo ha chiuso i battenti. Questo è un grande fallimento per tutti , la nostra città ha perso la sua storica squadra bianco blu! Ma chi crede nello sport spera che dalla sua dipartita nasca una nuova squadra chiamata forse Vecchia Savona, capace di portare alta la bandiera della città della torretta. Lo sport è aggregazione,  insegna regole, disciplina, a vivere in modo sano e la giusta competizione.    

Quindi forza Savona! Chiediamo di fare finalmente chiarezza sul passato per guardare ottimisti al futuro.E' un diritto di chi per anni ha seguito con affetto questa squadra avere informazioni corrette che facciano comprendere le motivazioni del fallimento e di chi sono le responsabilità".

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium