/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | 07 agosto 2020, 18:52

Ospedale di Cairo, Viale (Lega): "Riaperturail 17 agosto per il PPI, avvio del percorso di riapertura fisiatria e apertura del servizio sperimentale di cure intermedie e di comunità a indirizzo riabilitativo"

Ad annunciarlo, a seguito dell'incontro tenutosi presso la struttura che ha visto coinvolti anche i vertici regionali di Alisa, oltre a quelli di Asl2 e del nosocomio valbormidese, lo stesso assessore alla sanità

Ospedale di Cairo, Viale (Lega): "Riaperturail 17 agosto per il PPI, avvio del percorso di riapertura fisiatria e apertura del servizio sperimentale di cure intermedie e di comunità a indirizzo riabilitativo"

L'ospedale di Cairo Montenotte, nonostante il grave periodo del lockdown, non ha mai chiuso totalmente e ora vede un'importante ripartenza progressiva.

Questa mattina ha avuto luogo un incontro richiesto in particolare dal consigliere della Lega Paolo Ardenti, a cui hanno partecipato il vice presidente della Regione Liguria e assessore alla sanità Sonia Viale, i commissari di Asl2 e Alisa, i dipendenti e i dirigenti aziendali, svoltasi presso la struttura stessa.

Un importante passo avanti per la sanità nella Valbormida e un incontro produttivo in cui abbiamo esaminato nel dettaglio le esigenze dell'ospedale di Cairo, non solo nell'ottica di ripresa post pandemia ma anche e soprattutto per rispondere alle esigenze dei cittadini. Mi sono inoltre giunte le preoccupazioni dei Sindaci ed era importante dare una risposta in presenza: oggi con il preciso cronoprogramma presentato e la descrizione dei percorsi intrapresi mi auguro che siano stati chiariti i dubbi. Ho chiesto ai dirigenti Asl di continuare ad ascoltare proposte ed esigenze del personale anche per l’impatto che il disagio dei lavoratori può avere sui cittadini". Commenta il vice Presidente della Regione Liguria e Assessore alla sanità, Sonia Viale.

"Abbiamo stilato con cura  un programma della graduale riapertura - prosegue Viale - in cui, ai servizi già avviati,  vanno ad affiancarsi offerte sanitarie di fondamentale importanza: l'avvio del reparto di cure intermedie e di comunità con indirizzo di riabilitazione entro il 7 settembre".

"È stato richiesto al dottor Lentino di predisporre la riapertura del Reparto di Fisiatria per il quale la mancanza di personale rappresenta l’unico ostacolo. Dal 17 agosto saranno attive le terapie antalgiche, le indagini diagnostiche e dal 1° settembre si riavvieranno i doppler e le visite ematologiche. I laboratori  di analisi e radiologia, sono già attivi dal lunedì al sabato” conclude l'assessore Viale.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium