/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 08 agosto 2020, 14:00

"La lumaca è sexy": Verezzi lancia la sua ricetta De.Co (FOTO e VIDEO)

Ieri l'incontro che ha dato il via alla settimana di celebrazioni per la denominazione comunale ottenuta dal piatto tipico di uno dei borghi più belli d'Italia. Il sindaco Dacquino: "Il potenziale di questa ricetta è enorme"

"La lumaca è sexy": Verezzi lancia la sua ricetta De.Co (FOTO e VIDEO)

Può un piatto tipico rappresentare l'occasione per promuovere un territorio? La risposta giunta dall'incontro "Lumache alla Verezzina: tra tradizione e De.Co." è sicuramente sì. Nel corso della tavola rotonda sull’importanza della lumaca per il territorio di Borgio Verezzi, ospitata ieri nei locali della SMS "Concordia" di Verezzi, si è infatti discusso non solo dei piaceri della tavola ma anche di quanto possa offrire una pietanza caratteristica in termine di promozione turistica per tutto il comprensorio locale.

La serata, che ha dato il via alla settimana di celebrazioni per la De.Co. (la denominazione comunale, un riconoscimento che i comuni attribuiscono a quei prodotti ritenuti tipici o comunque legati storicamente ad un luogo) ottenuta dalle "Lumache alla Verezzina", ha visto la presenza di diversi ospiti: agli onori di casa ci ha pensato il presidente della SMS "Concordia" Marco Cavalleri e con lui Renato Dacquino, sindaco di Borgio Verezzi. Presente anche l'assessore regionale all'agricoltura Stefano Mai, il presidente della Confcommercio Savona Vincenzo Bertino e Carlo Scrivano in rappresentanza dell’Unione Provinciale Albergatori.

Alla serata hanno preso parte anche Sebastiano Giacosa, allevatore di lumache dell’Azienda Agricola Giacosa Sebastiano, il viticoltore locale Paolo Ruffino, Roberto Pirino dell’Accademia della cucina Italiana, l'esperta in letteratura Isa Morando e Paolo Longo, ristoratore locale della Antica Osteria Saracena Del Bergallo.

A moderare l'appuntamento è stato invece il giornalista di Savonanews Roberto Vassallo. E proprio grazie a Savonanews la discussione è andata in diretta streaming.

"Il potenziale di questa ricetta è enorme - ha spiegato Renato Dacquino, sindaco di Borgio Verezzi - la lumaca è sexy: parliamo sempre di serate brillanti a ostriche e champagne, ma anche la lumaca è sexy perché c'è una tradizione incredibile e c'è una cultura dietro".

Tanti gli argomenti affrontati nel corso dell'evento, conclusosi poi con il ricordo di tutti quanti coloro hanno contribuito all'affermazione del piatto tipico verezzino: un nome su tutti quello di Franca Statore, moglie del vicepresidente della SMS concordia Giuseppe Martini, scomparsa lo scorso gennaio.

Dal 7 al 14 agosto sarà possibile degustare "Le Lumache alla Verezzina" in diversi ristoranti di Verezzi, mentre il 13 e il 14 agosto presso gli stand della storica "Sagra della Lumaca" (quest'anno in versione rivisitata a causa delle direttive imposte dall'emergenza covid) sarà possibile acquistare le lumache da asporto.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium