/ Albenganese

Albenganese | 10 agosto 2020, 20:05

Anche nel 2020 non mancherà l'appuntamento con la rassegna "Libri di Liguria" dell’Associazione Amici di Peagna

Gli incontri con gli autori si svolgeranno tutti al teatro Carlo Vacca, nelle serate del 21, 22 e 23 agosto, a Ceriale nella frazione di Peagna

Anche nel 2020 non mancherà l'appuntamento con la rassegna "Libri di Liguria" dell’Associazione Amici di Peagna

Anche in questa complicata estate del 2020, l’Associazione Amici di Peagna non ha rinunciato ad organizzare la trentanovesima edizione della Rassegna dei Libri di Liguria, in programma nelle serate del 21, 22 e 23 agosto.

"Rispetto agli anni precedenti, molte sono le modifiche che abbiamo dovuto necessariamente apportare all’impostazione tradizionale della manifestazione: cambiamenti principalmente imposti dalle prescrizioni anti-Covid, che diligentemente vogliamo seguire alla lettera. Non abbiamo voluto comunque far mancare questo consueto evento per proseguire nel lavoro di diffusione e valorizzazione della cultura ligure. Annata difficile, sì, ma desideriamo e cerchiamo di guardare al futuro con fiducia e ottimismo" ha spiegato Giuliano Michelini, presidente dell'Associazione.

Cambierà la location dei consueti incontri con gli Autori, che si svolgeranno tutti al teatro Carlo Vacca, che si trova a Ceriale nella frazione di Peagna. Gli incontri saranno come sempre tutti gratuiti, ma con un numero limitato di posti, e per partecipare sarà necessario prenotarsi telefonicamente al numero 3312257075.

"Abbiamo dovuto a malincuore rinunciare alla tipica esposizione dei libri di recente pubblicazione, che come di consueto avveniva nella suggestiva Casa Girardenghi: troppo stretti gli spazi per consentire di fruire in sicurezza di quanto esposto nei locali, e troppo limitante per gli appassionati il non poter toccare e consultare i libri; ci rifaremo quindi alla successiva edizione della Rassegna, che sarà quella del quarantesimo" continua il presidente.

L’inaugurazione è prevista per le ore 21.00 di venerdì 21 agosto. Seguirà, nella serata, il primo incontro di approfondimento e divulgazione culturale dal titolo: Il tesoro delle mappe. Viaggio nella cartografia storica di Giovanni Pazzano: un suggestivo percorso nella toponomastica locale tra storia, cultura e tradizioni del territorio, accompagnati dall’abilità artistica e dal rigore cartografico di Pazzano, con i suggestivi contributi fotografici e multimediali di Roberto Alfredo Oliva. Nel corso della serata, condotta da Nicola Panizza, sarà presentata la mappa storica di Ceriale, di recente ultimazione e pubblicazione.

L’incontro successivo vedrà invece come protagonista della serata lo sport: è infatti in programma per sabato 22 agosto, sempre alle ore 21.00, la serata a più voci intitolata Emozioni in movimento. Il nostro attore è lo sport, incontro con gli sportivi locali emergenti Carlo Cangiano e Ivan Cappelli, con l’allenatore di Ceriale Progetto Calcio Andrea Biolzi e con il Presidente della Federazione Ligure Triathlon Marco Ivaldo, sapientemente e vivacemente diretti da Stefano Mentil.

L’ultimo appuntamento del ciclo si terrà domenica 23 agosto, sempre alle ore 21.00, e avrà per tema Uomini e pietre. La Pietra di Finale tra storia e architettura. A condurre la serata Graziella Frasca Gallo, che presenterà e dialogherà con Giovanni Murialdo, Roberto Cabella e Daniele Arobba, autori e curatori del recente e prezioso volume dedicato alla Pietra di Finale. Una risorsa naturale e storica del Ponente Ligure (Finale Ligure, Istituto Internazionale di Studi Liguri – Sezione Finalese, 2019).

In tale occasione verrà anche premiato, con un’opera del ceramista Tommaso Ilardi, il Libro ligure dell’anno.

"Dobbiamo naturalmente ringraziare tutti coloro che hanno creduto e credono in questa nostra piccola realtà di volontariato culturale, tra cui, in primis, il Comune di Ceriale, la Fondazione Carisa De Mari e il Circolo degli Artisti di Albissola MarinaD" conclude Michelini.

Maggiori dettagli si possono trovare nel sito Internet dell’Associazione, all’indirizzo www.libridiliguria.it, e sulla relativa pagina Facebook, "Amici di Peagna – Libri di Liguria".

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium