/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 11 agosto 2020, 17:00

Strage sventata a Spotorno: per il 31enne Caio Cesar Lima Capelli il Comune studia un encomio

L'uomo nella notte tra sabato 8 e domenica 9 agosto ha disarmato il folle che voleva sparare agli avventori di un locale sul lungomare

Strage sventata a Spotorno: per il 31enne Caio Cesar Lima Capelli il Comune studia un encomio

Un lampo di coraggio in un momento dove lasciarsi prendere dal panico sarebbe potuta sembrare la reazione più naturale del caso. Sentirsi sotto tiro ma non indietreggiare e anzi, con un gesto di estremo altruismo, esporsi in prima persona al pericolo, disarmare un uomo del suo fucile carico e salvare delle vite dalla più crudele e spietata follia omicida.

Così Caio Cesar Lima Capelli, 31enne aiuto cuoco e lottatore di Mma di origini brasiliane, nella notte tra sabato 8 e domenica 9 agosto è diventato protagonista in positivo della vicenda vissuta in un noto locale di Spotorno, dove un pregiudicato 37enne ha improvvisamente dato in escandescenza minacciando i presenti con un fucile calibro 12.

L'uomo ha raccontato ai nostri microfoni come il suo sangue si sia fatto freddo negli attimi concitati sono vissuti quella notte sul lungomare della cittadina del ponente savonese (LEGGI QUI), dalle prime imprecazioni dell'aspirante killer fino al momento del disarmo. Un gesto elogiato fin da subito dal primo cittadino Mattia Fiorini (LEGGI QUI), il quale ha voluto fin da subito rivolgere a Caio Cesar i ringraziamenti rispettosi di tutta la comunità spotornese.

Ma non rimarranno solo parole scritte su un social network o in una pagina di giornale. L'amministrazione di Spotorno sta infatti studiando quale encomio ufficiale riconoscere al 31enne brasiliano atleta del Kombateam di Alassio, per il quale verrà proposta anche l'assegnazione del premio “Spotornese dell'anno”.

Insomma, un gesto eccezionale che merita una eccezionale risposta anche da parte delle autorità, decise a non mancare a loro volta alle proprie responsabilità.

Mattia Pastorino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium