/ Attualità

Attualità | 11 agosto 2020, 18:56

Bob Sinclair "blindato" sulla terrazza dell'hotel: fans a bocca asciutta ad Alassio, foto e autografi con gli amministratori

Firma quindi lontano dal Muretto per il dj francese e lontano da coloro che speravano di vederlo nel cuore della cittadina rivierasca

Bob Sinclar assieme al sindaco Galtieri e al presidente del consiglio comunale Parodi

Bob Sinclar assieme al sindaco Galtieri e al presidente del consiglio comunale Parodi

Nessun assembramento oggi ad Alassio per l'arrivo di Bob Sinclair, giunto in Liguria per firmare la propria piastrella da inserire nel noto Muretto cittadino dove già sono presenti diversi grandi nomi della musica italiana e internazionale. Solo qualche fan in attesa di autografo e foto, che però è rimasto (non senza "mugugni") deluso, visto che il dj è stato accompagnato subito dopo pranzo sulla terrazza dell'hotel Savoia.

L'ospite francese, atteso nei pressi del Muretto, è rimasto "blindato" sulla terrazza dell'albergo per apporre la propria firma. Una mossa che ha eluso l'attesa dei fans appostati prima all'esterno del ristorante dove si è svolto il pranzo e dopo spostatisi sotto all'hotel nel quale si trovava il loro beniamino. E così ad assistere alla storica firma sono stati esclusivamente i vertici del comune alassino e pochi altri con il quale Sinclar si è poi intrattenuto firmando autografi e concedendosi ai selfie di rito. Un "privilegio" dunque riservato ad una ristretta cerchia.

Firma quindi lontano dal Muretto per Bob Sinclair e lontano da quei fan che speravano di vederlo nel cuore della cittadina rivierasca.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie di Imperia e Golfo Dianese

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium