/ Cronaca

Cronaca | 25 agosto 2020, 17:45

Celle, tentano una rapina in una pizzeria, vengono inseguiti e poi rompono la vetrina di un negozio: fermati dai carabinieri

Il movimentato episodio è avvenuto lo scorso fine settimana nel centro storico

Celle, tentano una rapina in una pizzeria, vengono inseguiti e poi rompono la vetrina di un negozio: fermati dai carabinieri

Hanno cercato di effettuare alcuni furti in centro a Celle, uno dei quali in una pizzeria e sono stati poi fermati dopo la fuga e la rottura di un porta vetro di un negozio dai carabinieri.

Il movimentato episodio sarebbe avvenuto lo scorso fine settimana nel centro storico in via Sant'Antonio dove due ladri hanno tentato di effettuare una rapina e si sono dileguati per le vie cellesi inseguiti da alcuni giovani.

Nella colluttazione in Largo Giolitti in un locale nei pressi della farmacia sarebbe stata rotta anche una porta in vetro.

Immediato poi era stato l'arrivo dei carabinieri.

Nelle scorse settimane erano stati segnalati diversi furti sulle spiagge cellesi. La tecnica utilizzata sarebbe stata quella dell'asciugamano a ricoprire le borse delle vittime, le quali vengono poi saccheggiate da parte dei delinquenti. I responsabili sarebbero una giovane donna di età compresa tra i 25 e i 30 anni, con capelli lunghi di colore castano scuro, la quale potrebbe indossare occasionalmente anche una parrucca bionda, accompagnata da un altro giovane all'incirca della stessa età, anch'egli con capelli scuri castani.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium