/ Eventi

Eventi | 25 agosto 2020, 14:30

Da Loano a Montaldo di Mondovì, la ASD Maremontana fa rivivere l'antica Roa Marenca

Un lavoro meticoloso e importante, quello svolto da Maremontana ASD la quale, lavorando sul tracciato originale della Roa Marenca per E-BIKE – MTB ha effettuato, nei mesi scorsi, ricognizioni sui comuni per trovare i sentieri più idonei

Da Loano a Montaldo di Mondovì, la ASD Maremontana fa rivivere l'antica Roa Marenca

Si è conclusa domenica, con l'arrivo a Montaldo di Mondovì, l'ultima tappa del percorso a piedi realizzato dal team di Maremontana ASD.

Partiti da Loano venerdì 21 agosto, hanno tracciato il sentiero da percorrere, a piedi o di corsa, sulla Roa Marenca “Montaldo di Mondovì Loano”, in collaborazione con Sentieri2M APS.

E’ stato un lavoro meticoloso e importante quello svolto da Maremontana ASD la quale, lavorando sul tracciato originale della Roa Marenca per E-BIKE – MTB ha effettuato, nei mesi scorsi, ricognizioni sui comuni per trovare i sentieri più idonei a coprire la distanza che divide Loano da Montaldo di Mondovì.

Il percorso realizzato, rispetto a quello “By e-bike”, si è sviluppato su una distanza di circa 120 chilometri, con un dislivello positivo di 6077 metri.

Anche il percorso “a piedi o di corsa”, rispetta l’idea originale della Roa Marenca, che è quella di percorrere antiche vie di comunicazione che passano attraverso i centri abitati, così da far nascere quella comunicazione che possa far conoscere le persone e utilizzare i servizi disponibili per generare una effettiva ricaduta economica, nei comuni toccati dal “Sentiero”.

Sentieri2M, in collaborazione con le Amministrazioni comunali e regionali, sta lavorando per promuovere il brand Roa Marenca mediante eventi di promozione che si svilupperanno su tutto il percorso, al fine di coinvolgere sempre più persone attente e legate al territorio.

Il team di Maremontana, all’arrivo a San Giacomo di Roburent ha ricevuto presso l’ufficio dell’ATL, l’accoglienza dell’amministrazione comunale di Roburent, da parte del vice sindaco Mirella Savatico e, di Montaldo di Mondovì, da parte dell'assessore Roberto Chiera e del consigliere Alessandro Garelli. 

Giunti a Montaldo di Mondovì, vi è stata infine l’accoglienza della Pro Loco che, per sopperire alle fatiche dei tre giorni, ha preparato degli ottimi piatti con prodotti locali.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium