/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 04 settembre 2020, 09:14

Persone intossicate da spray urticante: paura sull'intercity Milano-Ventimiglia

La richiesta di aiuto al NUE 112 lanciato ieri sera presso la stazione di Finale Ligure

Persone intossicate da spray urticante: paura sull'intercity Milano-Ventimiglia

Attimi di paura nella serata di ieri, giovedì 3 settembre, intorno alle 22.50 a bordo del treno intercity 35090 proveniente da Milano centrale e diretto a Ventimiglia dal quale è stata lanciata una richiesta di aiuto al NUE 112 per alcune persone a bordo delle carrozze intossicate da spray urticante. 

Autrici del gesto pare siano state alcune persone le quali, sorprese a bordo del convoglio nei pressi di Savona senza regolare biglietto, sono state allontanate dal mezzo dopo aver aggredito il capotreno e il suo vice con dello spray urticante. 

Oltre ai due uomini del personale di Trenitalia coinvolte nello spiacevole episodio anche una madre con la figlia rispettivamente di 53 e 27 anni. Tutte queste persone, dopo aver ripreso il viaggio, hanno sofferto l'acutizzarsi dei danni lanciando così richiesta d'aiuto.

Giunti nella stazione di Finale Ligure è stato immediato l'intervento di due ambulanze della Croce Bianca locale. I due equipaggi si sono immediatamente divisi i compiti con una squadra salita a bordo del treno per il controllo di tutti i passeggeri coinvolti nell'aggressione, invitando a scendere chi manifestava problemi respiratori e allergia cutanea, mentre l'altro gruppo di soccorritori si è dedicato al personale delle Ferrovie e alle due donne. 

Le vittime sono state trasportate al pronto soccorso del Santa Corona di Pietra Ligure per gli accertamenti del caso. Non sono invece stati rintracciati gli aggressori, mentre il treno è rimasto bloccato nella stazione di Finalmarina dalle 23 alle 23.50 accumulando 45 minuti di ritardo. Una volta giunti a destinazione i restanti passeggeri del treno, circa un centinaio di persone, sono state visitate per ulteriori accertamenti.

Mattia Pastorino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium