/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 04 settembre 2020, 16:05

Entroterra e recupero dei boschi. Sansa: “Spazio ad un censimento e ai giovani”

Il candidato alla presidenza della Regione ha incontrato l’amministrazione di Quiliano e ha partecipato alla presentazione del tour sull’Alta Via dei Monti Liguri del M5S

Entroterra e recupero dei boschi. Sansa: “Spazio ad un censimento e ai giovani”

“Seguiamo un tema che insieme al candidato presidente Sansa sui cui crediamo molto: la valorizzazione e rivalutazione dell’entroterra in chiave turistica e di sostenibilità ambientale, il ripopolamento. Avendo tutti i servizi necessari rendendolo più equo affinché che i cittadini che lì vogliono non abbiamo nulla di meno rispetto ai cittadini che vivono in riviera”.

Il candidato alle elezioni regionali Andrea Melis a margine dell’incontro del candidato presidente Ferruccio Sansa con l’amministrazione comunale di Quiliano e della presentazione del tour della tre giorni del tour del M5S sull’Alta Via dei Monti Liguri.

Il percorso prevede le seguenti tappe:

Sabato 5 settembre: partenza alle 9.00 dal Passo del Faiallo e arrivo a Pratorotondo (9 km) verso le 11.30 circa; alle 12.30 ci sarà l'incontro al Rifugio Beigua (via Monte Beigua 19); nel pomeriggio, si prosegue verso il Colle del Giovo per una camminata di 3 ore e mezza circa (11,6 km); l’incontro serale si terrà alle 19.30 all’Albergo Ligure (via Tagliata della Chiesa 43, Giovo Ligure).

Domenica 6 settembre: partenza alle 9.00 da Giovo alla volta del Rifugio Cascina Miera (12 km), nel Parco dell'Adelasia, dove alle 13.00 si terrà il primo incontro della giornata; dopo pranzo, da Cascina Miera, si va verso il Rifugio Cadifugio di Cadibona, dove alle 16.30 è previsto il secondo incontro; infine, si prosegue fino ad Altare (per una camminata di circa 10 km).

Lunedì 7 settembre: da Altare, trasferimento in macchina per raggiungere il Rifugio Pian dei Corsi sulla SP23 del Colle del Melogno (Rialto), dove alle 12.00 si terrà l'incontro con i candidati; poi, dal Rifugio, camminata di circa 2 ore e 30 minuti fino al Colle del Melogno (7 km); quindi, dal Colle del Melogno si raggiunge Finale Ligure. Alle 18.30, incontro con i candidati e le associazioni escursionistiche e di biking alla Sala di Palazzo Ricci di Finalborgo, con piccolo aperitivo fornito dal bar del chiostro.

“Sono 50,5 km nell'Alta Via savonese dal Passo del Faiallo (Urbe) al colle di Melogno (Rialto), per un tour fra i tesori paesaggistici di questo tratto della provincia di Savona”, fa sapere il consigliere regionale uscente e candidato del M5S alle prossime elezioni regionali Andrea Melis, che percorrerà l'intero tragitto.

L'iniziativa prenderà il via dal Rifugio La Nuvola sul Mare (via Faiallo 25, Urbe), dove alle 18.00 del 4 settembre si terrà anche il primo degli incontri con i candidati del collegio savonese.

“Abbiamo invitato associazioni del territorio, sportive con cui vogliamo confrontarci, parlare di tutto, raccogliere stimoli, spunti, critiche e cambiare l’approccio che la politica ha visto ricordarsi dell’entroterra quando c’è da prendere tasse e cercare favori -prosegue Melis - noi vogliamo valutarlo sempre e comunque e dargli l’importanza che merita”.

“Il turismo outdoor può portare delle presenze, delle occasioni e delle risorse e può cambiare l’economia. Bisogna trovare delle soluzioni per il recupero dei boschi noi abbiamo immaginato delle soluzioni come ad esempio un censimento per vedere quelli che non sono più di nessuno, quelli che sono di proprietà pubblica e di soggetti che non hanno più risorse per coltivarli trovando il modo per incentivare il fatto che i giovani tornino a pulire e lavorarli sia per il recupero delle alture che per la sicurezza idrogeologica” ha spiegato Sansa.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium