/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 04 settembre 2020, 10:27

Movimento Italia Unita: incontro sul referendum con uno sguardo alle prossime elezioni di Loano

Appuntamento domenica 6 settembre dalle 9.30 in piazza Rocca

da sx: Benedetto La China e Francesco Nappi

da sx: Benedetto La China e Francesco Nappi

Nuovo appuntamento organizzato a Loano dal Movimento Italia Unità #StopEuropa. Domenica 6 settembre, dalle 9.30 in piazza Rocca, si svolgerà un incontro con la cittadinanza che avrà come oggetto le tematiche del referendum sul taglio dei parlamentari. 

L'evento rappresenterà inoltre l'occasione nella quale saranno svelate due candidature per le elezioni amministrative del 2021: Francesco Nappi, padre fondatore del movimento, sarà infatti candidato sindaco a Loano, mentre l'imprenditore Benedetto La China si candiderà al ruolo di primo cittadino a Roma.

"Il mio obiettivo sarà quello di riportare ancora più in auge Loano, con uno sviluppo maggiore del turismo anche e soprattutto di quello invernale - spiega Nappi - mi batterò per quanto riguarda il trasporto, insieme alla Regione, relativamente a treni e autostrade che spesso impediscono di raggiungere la nostra amata Liguria e la nostra amata cittadina".

Nappi ha poi toccato il tema del referendum in programma il prossimo 20 e 21 settembre: "Il Movimento Italia Unita #StopEuropa si schiererà a favore del no: non vogliamo che si tagli la democrazia e che si concentri il potere a poche persone che potranno tranquillamente fare e disfare della costituzione italiana. Questo non lo permetteremo".

Come già anticipato, a Loano Italia Unita lancerà la propria candidatura anche per il Comune di Roma. Benedetto La China, futuro candidato sindaco, ha espresso così il suo pensiero: "Si sta assistendo ad un vero teatrino della politica Italiana, dove i diversi schieramenti pur di non andare a casa rimangono in parlamento a scaldare la sedia".

"Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha distrutto la città portandola alla miseria - ha aggiunto La China - dopo l'evento di Loano, anche a Roma organizzeremo diversi gazebi per promuovere il nostro movimento e il nostro programma. Ci attendiamo che la cittadinanza possa essere coesa e di riuscire a dare uno slancio maggiore per cambiare le sorti del nostro Paese. A tal proposito, io stesso avrò incontri con diverse realtà associative e politiche".

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium