/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 04 settembre 2020, 17:18

Savona, Giorgia Meloni al Priamar: "Puntiamo a superare il PD, i partiti in crescita sono tutti di centrodestra"

La leader di Fratelli d'Italia sulla fortezza ha presenziato alla presentazione dei candidati alle regionali non facendo mancare gli attacchi ai dem e al M5S. Non sono mancati i cori di protesta quando l'autovettura con a bordo Giorgia Meloni si allontanava

Savona, Giorgia Meloni al Priamar: "Puntiamo a superare il PD, i partiti in crescita sono tutti di centrodestra"

 “I sondaggi e l’entusiasmo che incontriamo in ogni piazza ci dicono che stiamo crescendo ovunque in Italia. Vogliamo continuare a crescere in Liguria e dare il nostro apporto in maniera ancora più decisiva all’amministrazione Toti dei prossimi cinque anni. Siamo soddisfatti del lavoro svolto in questi cinque anni come Fratelli d’Italia in Regione sotto vari temi: turismo, mobilità, grandi emergenze, dal ponte di Genova al Covid. Non mi piace dare i numeri e non lo farò neanche in questo caso”.

La leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni questo pomeriggio è stata in visita a Savona e sulla Fortezza del Priamar oltre a presenziare alla presentazione dei candidati savonesi di Fratelli d’Italia alle prossime regionali si è soffermata su diversi temi nazionale non facendo mancare alcune stoccate al Partito Democratico e al Movimento 5 Stelle.

“Non mi interessa raggiungere e superare i miei alleati di governo. Per quanto riguarda le altre forze in campo, ci siamo già riusciti con il Movimento 5 Stelle, ora punto al sorpasso con il Pd. Certo, si discute molto di una competizione Fratelli d’Italia/Lega, ma sono tematiche che piacciono ai giornalisti, io penso invece che si possa crescere insieme, crescere tutti e offrire un governo di forze coese. I partiti in crescita in Italia sono tutti di centrodestra” ha risposto Meloni alla domanda se pensa ad un “sorpasso” nei confronti della Lega.

Tra i temi posti sul tavolo da Giorgia Meloni, le infrastrutture, le famiglie, l’occupazione: “Non sogno un’Italia con un governo che dà una ‘paghetta’ a tutti, voglio un’Italia nella quale chiunque possa confrontarsi con il mondo del lavoro”.

Mentre l'automobile con a bordo Giorgia Meloni ripartiva, un gruppo di giovanissimi manifestava il proprio dissenso con slogan corali davanti al Priamar.

 

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium