/ savonanews.it

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

savonanews.it | 04 settembre 2020, 14:00

Scontro sui sondaggi. Sansa: "Toti spadroneggia nei media". La replica: "Dovrebbe preoccuparsi della loro pochezza politica"

Il candidato presidente del M5S e del PD ha attaccato Toti sui sondaggi soprattutto dopo quello del Corriere che vede in vantaggio il leader della coalizione del centrodestra di 22 punti

Scontro sui sondaggi. Sansa: "Toti spadroneggia nei media".  La replica: "Dovrebbe preoccuparsi della loro pochezza politica"

“I sondaggi li realizza Toti e li fornisce ai giornali, credo che sia un fenomeno sconcertante”. “È molto altro quello di cui deve preoccuparsi Sansa, prima di tutto la pochezza della loro offerta politica”.

È un secco botta e risposta quello tra i due candidati alla presidenza della Regione Liguria Ferruccio Sansa e Giovanni Toti con al centro proprio i sondaggi che vedono, secondo il Corriere della Sera, il candidato della coalizione di centrodestra avanti di 22 punti punti sul rivale sostenuto dal Pd e dal Movimento Cinque Stelle.

“Credo sia un fenomeno sconcertante, il fatto che uno dei concorrenti cioè Toti realizzi dei sondaggi perché ha i mezzi e i soldi e forse bagnerebbe anche chiedergli dove prende tutti quei finanziamenti, li fornisce agli organi di stampa che li pubblicano - ha spiegato Sansa a margine dell’incontro con l’amministrazione comunale di Quiliano - Questo condiziona il risultato delle elezioni e la formazione del convincimento delle elezioni, in quanto gli elettori sono condizionati a un sondaggio fatto da uno dei candidati. Vi sembra una cosa corretta? Sono attendibili i sondaggi? Dove prende i soldi Toti? Sono domande che l’opinione pubblica è giusto che si ponesse?”.

“La stampa purtroppo a volte non ha i soldi per fare i sondaggi e li prende da un candidato, credo che sia una questione che va posta e lo deve fare anche il nostro Ordine dei Giornalisti - prosegue il candidato del Pd e del M5S - Purtroppo Toti io credo e va posto per la centesima volta il tema del suo dominio nel mondo della stampa e della comunicazione in Liguria, un dominio che è durato anni anche perché ha comprato milioni di euro di pubblicità con soldi pubblici su tutti gli organi di stampa ligure. Questo al momento del voto condiziona l’esito delle elezioni”.

“Sansa non si deve preoccupare dei sondaggi, ha sbagliato obiettivo. È molto altro quello di cui deve preoccuparsi, prima di tutto la pochezza della loro offerta politica. Forse sarà un caso che il sondaggio rispecchia quei risultati, caso e effetto in questo caso viste teoricamente sono invertiti” gli ha risposto a distanza Giovanni Toti.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium