/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 09 settembre 2020, 09:15

Il Congresso savonese sulla "Storia della Medicina" diventa numero da collezione della rivista internazionale "Veins and Lymphatics"

Il dottor Alberto Macciò è stato nominato "guest editor" per curare un numero speciale

Il Congresso savonese sulla "Storia della Medicina" diventa numero da collezione della rivista internazionale "Veins and Lymphatics"

Non si sono spenti gli echi del partecipato Congresso che si è tenuto nel 2019 sulla Fortezza del Priamar “i Maestri del passato conoscevano il futuro? Storia della FleboLinfologia italiana” diventa un numero da collezione dell’importante rivista scientifica “Veins and Lymphatics”. 

Dopo il successo che aveva portato il dr. Alberto Macciò ad essere invitato a riproporre alcun dei contenuti delle relazioni perfino al Congresso Mondiale di Linfologia tenutosi a Buenos Aires nel settembre 2019, lo stesso chirurgo savonese è stato nominato "guest editor" per curare un numero speciale di questa prestigiosa rivista internazionale seguita da numerosi scienziati ed esperti mondiali nella ambito delle malattie della circolazione venosa e linfatica. 

Da oggi, anche in lingua inglese, tutti potranno rileggere gli interventi che si sono susseguiti nell'unico ed a questo punto storico evento tenutosi nella splendida cornice della fortezza savonese. Grazie anche alla lungimiranza delle istituzioni ed in particolare dell’Ordine dei Medici savonese guidato dal Dr Luca Corti si è potuto creare un occasione di approfondimento scientifico che ha dato lustro alla città ed alla sue possibilità di accoglienza e ricettività.

"Mai come in questi momenti storici per la medicina italiana e mondiale rivolgere un pensiero ai nostri Maestri può rappresentare in tutti gli ambiti della scienza un utile strumento di comprensione ed una chiave di lettura ottimale anche per le nuove sfide che ci aspettano; essere nominato Guest Editor e giungere al compimento di questa importante pubblicazione permette a tutti di pensare che anche le più umili realtà hanno la possibilità di distinguersi e di portare il proprio contributo alla cultura ed alla scienza mondiale" ha commentato il Dr. Macciò.

Qui il link open access per leggere garbatamente la rivista CLICCA QUI

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium