/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 12 settembre 2020, 11:00

Sanità, Arboscello (Pd): "I cittadini della provincia di Savona meritano rispetto"

"Centro ictus al San Paolo e e creazione di una rete integrata di assistenza domiciliare per gli anziani"

Sanità, Arboscello (Pd): "I cittadini della provincia di Savona meritano rispetto"

"E’ il momento di superare l’apparato burocratico di Alisa. Occorre una rivoluzione in campo sanitario e un cambio di rotta sulla politica degli ospedali. Toti e Viale su questo punto hanno fallito". Così Roberto Arboscello, candidato del Pd alle prossime elezioni regionali.

"Chiedo maggior attenzione verso l'Ospedale San Paolo - prosegue Arboscello - un primo segnale, tanto per iniziare, potrebbe essere l'attivazione del centro ictus, ormai pronto da troppo tempo ma sempre chiuso, situazione che mette a rischio i savonesi colpiti da tale patologia dove i tempi rapidi di intervento risultano fondamentali. Chiedo inoltre che venga annullato il processo di privatizzazione irrazionale degli ospedali di Cairo Montenotte ed Albenga". 

"Il Ponente ligure e la Val Bormida hanno bisogno di ospedali pubblici e funzionamenti, in grado di rispondere alle necessità dei cittadini. Per questi territori chiedo a gran voce il potenziamento di alcune specializzazioni garantendo i servizi di prima necessità ai cittadini, soprattutto quelli più anziani o in difficoltà. Va creata quindi una rete estesa ed efficiente di assistenza domiciliare integrata e semi residenziale per garantire un legame solido tra ospedali e territorio soprattutto per anziani e soggetti più in difficoltà" conclude infine il candidato del Pd.

Cpe

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium