/ Curiosità

Curiosità | 16 settembre 2020, 11:52

Contest di Regione Liguria sui borghi più belli: Verezzi riceve la targa di riconoscimento (FOTO)

A ritirarla, presso la Sala Trasparenza di piazza De Ferrari, il sindaco Dacquino con la consigliera Maddalena Pizzonia e i presidenti delle associazioni 'Vivere Verezzi' e 'SMS Concordia'

Contest di Regione Liguria sui borghi più belli: Verezzi riceve la targa di riconoscimento (FOTO)

È Verezzi, l’incantevole località appartenente al circuito “Borghi più belli d’Italia” nel Comune di Borgio Verezzi, ad aggiudicarsi con 4161 voti il primo posto sul podio del contest dedicato ai borghi più belli della Liguria. Moneglia, già vincitrice del contest Bandiere Blu, ha tenuto testa alla sfidante ponentina, raccogliendo 3317 reazioni. I partecipanti erano i 32 comuni liguri appartenenti o al circuito Bandiera Arancione o al circuito Borghi più belli d’Italia, o a entrambi

Numeri alti anche per questo contest, che ha visto la partecipazione di 131mila persone: le immagini dei borghi liguri sono comparsi sui social più di due milioni di volte (1,9 milioni visualizzazioni su Facebook e 167mila su Instagram). Oltre 58mila le interazioni collezionate, tra voti, commenti e condivisioni.

In totale i due contest che hanno accompagnato il pubblico social per tutta l’estate 2020, diffondendo le bellezze della nostra regione dalla costa all’entroterra, hanno visto "giocare" con i clic 265mila utenti e regalato 4 milioni di visualizzazioni ai 58 Comuni liguri partecipanti.

Oggi Verezzi ha ricevuto, presso la Sala Trasparenza del Palazzo della Regione in piazza De Ferrari a Genova, una targa di riconoscimento. A ritirarla sono stati il sindaco Renato Dacquino con la consigliera Maddalena Pizzonia e i presidenti delle associazioni 'Vivere Verezzi' e 'SMS Concordia', Pisano e Cavalleri.

"Per tutti noi è stato bellissimo partecipare, l'orgoglio ligure è uscito fuori da parte di tutti i borghi partecipanti a questo contest - ha commentato il primo cittadino -. Come sindaco di Borgio Verezzi sono doppiamente contento perchè c'è l'orgoglio di un territorio fatto di persone che nel tempo lo hanno valorizzato con le sue bellezze, i suoi prodotti tipici, le sue tradizioni. Il tutto con un duro lavoro che è stato premiato. Ci sentiamo portabandiera della Liguria ma facciamo parte di una grande squadra".

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium