/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 17 settembre 2020, 14:21

La Liguria medievale torna in TV grazie alla serie Game of Kings

La produzione "D&E Animation" dal titolo Game of Kings è una serie diretta da Gioele Fazzeri e firmata da Dario Rigliaco che ha coinvolto in due anni di lavorazione (2018 e 2019) circa 300 persone tra attori, comparse e addetti ai lavori

La Liguria medievale torna in TV grazie alla serie Game of Kings

La produzione "D&E Animation" dal titolo Game of Kings è una serie diretta da Gioele Fazzeri e firmata da Dario Rigliaco che ha coinvolto in due anni di lavorazione (2018 e 2019) circa 300 persone tra attori, comparse e addetti ai lavori, offrendo a talenti emergenti, attori non professionisti e aspiranti professionisti in cerca di esperienza nel mondo del cinema un'opportunità più unica che rara. 

Il prodotto definito “cross-mediale” è stato creato per far sì che possa essere sfruttabile in diverse piattaforme e in diverse modalità; dal cinema alla TV passando per il web, la serie è diventata da poco anche un lungometraggio grazie al riarrangiamento del montaggio, attualmente ancora sotto chiave. 

Tuttavia sarà il piccolo schermo a rimettere in onda GOK per 9 settimane, tutti i sabato sera alle 19:30 sulla rete Telegenova CN18 del digitale terrestre o in streaming su www.telegenova.net

Sabato 19 Settembre l'episodio 1 darà il via all'appuntamento settimanale che permetterà ai telespettatori di poter ammirare la Liguria in una versione fantasy medievale. 

-Quattro regni (Prestonshire, Sisborn, Winrell e Daxos) si contendono il famigerato “contratto” attraverso insidie, tradimenti, amori, viaggi e colpi di scena dove i protagonisti sono i Regnanti e i loro paladini-

Da sottolineare le battaglie finali della seconda parte della serie girate rispettivamente a Campo Ligure (GE) e Balestrino (SV) che hanno segnato una pagina importante del cinema indipendente, grazie alla realizzazione dei set che hanno coinvolto centinaia di persone oltre che compagnie che promuovono la Cultura e la storia della nostra regione.  

La serie valorizza il territorio in maniera esponenziale, esaltandone borghi e castelli, offrendo la possibilità di osservarne scorci chiusi al pubblico. 

Dal castello McKenzie di Genova alle spiagge di Quarto dei Mille, dal complesso museale di Santa Maria di Castello ai locali storici del centro di Genova, è un viaggio turistico all’interno di un'avventura mozzafiato in crescendo, che episodio dopo episodio, mostra la crescita del progetto audiovisivo. 

Un ligure, non può non vedere “Game of Kings”. La prima serie indipendente medieval/fantasy girata nella regione Liguria, grazie a una squadra quasi tutta ligure. 

-è un progetto che merita di essere conosciuto, purtroppo non abbiamo i mezzi per campagne pubblicitarie degne di una serie di questo genere, ma attraverso i media locali e i social network, game of kings può arrivare lontano. Sarebbe un risultato più che giusto per una lavorazione indipendente senza precedenti- conclude autore e responsabile di produzione Dario Rigliaco. 

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium