/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 settembre 2020, 15:48

Legambiente Liguria: torna “Puliamo il mondo”, la campagna di volontariato ambientale, molte le iniziative regionali

Borromeo: "Il virus ha certamente cambiato le nostre abitudini ma non la nostra voglia di pulire il mondo"

Legambiente Liguria: torna “Puliamo il mondo”, la campagna di volontariato ambientale, molte le iniziative regionali

Il 25, 26 e 27 settembre torna anche in Liguria l'appuntamento con “Puliamo il mondo”, prima grande iniziativa di volontariato ambientale in programma nell’Italia post covid e attraverso la quale Legambiente, insieme ai suoi volontari, lancerà un messaggio di speranza e futuro sostenibile al Paese in forte difficoltà.

L’edizione di quest’anno è la 28^ e sarà speciale sotto vari aspetti, sia organizzativi che operativi: “Il virus ha certamente cambiato le nostre abitudini - dichiara Federico Borromeo, direttore di Legambiente Liguria - ma non la nostra voglia di pulire il mondo e le iniziative in programma anche in Liguria lo dimostrano, certo lo faremo rispettando tutte le misure di sicurezza e distanziamento indicate in questa fase post emergenziale”.

Novità di questa edizione saranno anche i luoghi che i volontari andranno a ripulire: oltre ai tradizionali spazi urbani quali piazze, strade, vie, aree verdi e giardini, la campagna quest'anno amplierà il suo raggio d’azione per ripulire anche spiagge e sponde dei fiumi con un focus speciale dedicato per evidenziare come la grande emergenza dei rifiuti in mare dipende dalle nostre abitudini e modelli di produzione e consumo sulla terraferma.

Verrà replicata l’indagine sulla quantità e tipologia dei rifiuti abbandonati nell'ambiente “Park litter”, il primo monitoraggio di citizen science a cura dei volontari di Legambiente per offrire una stima dell'entità del fenomeno iniziato nel 2018; un ulteriore strumento per analizzare e denunciare i problemi, ma anche per offrire nuove occasioni di attività scientifiche partecipate e collaborative a cittadini e giovani; inoltre come ogni anno verranno coinvolte aziende e scuole.

Anche quest’anno sono tante le iniziative che si svolgeranno in tutta la Liguria, da levante a ponente i nostri volontari saranno impegnati con guanti e sacchetti a raccogliere i rifiuti abbandonati su strade, spiagge, rivi e zone boscose; il debutto è stato domenica scorsa con la pulizia del lato antistante la Casetta rossa al parco del Peralto al Righi e si proseguirà il 25, 26 e 27 settembre; per partecipare alle iniziative è necessario registrarsi.

Massimo Bondì

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium