/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 24 settembre 2020, 12:42

Recuperato l'uomo disperso nella notte sul Faiallo, in ospedale finisce una soccorritrice

La vicenda, iniziata nella serata di ieri, 23 settembre, si è conclusa intorno alle 12.30 di oggi. Ad avere la peggio una milite della pubblica assistenza trasportata in codice rosso al Villa Scassi

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Si è conclusa intorno alle 12.30 di questa mattina la vicenda cominciata nella serata di ieri, 23 settembre, intorno alle 20, quando una segnalazione di aiuto è giunta da un uomo disperso nei boschi sul passo del Faiallo, al confine tra le province di Savona e Genova.

Le ricerche sono durate tutta la notte e hanno visto impegnati Vigili del fuoco, Soccorso Alpino, personale sanitario della Croce Rossa di Urbe e le protezioni civili di Albisola Superiore e di Varazze. L'uomo è stato individuato all'interno di un canalone, il che ha reso difficoltose le operazioni di recupero.

E proprio durante le manovre necessarie per risolvere positivamente l'episodio una milite della pubblica assistenza è scivolata sul terreno accidentato e bagnato dalle recenti piogge riportando un trauma che ne ha richiesto il trasporto al pronto soccorso genovese di Villa Scassi.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium