/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 24 settembre 2020, 15:00

Carte aziendali: cosa sono, come si utilizzano e quali vantaggi danno

Una delle principali necessità per un professionista o un’azienda è di certo quella di gestire le proprie finanze in modo efficace e controllato

Carte aziendali: cosa sono, come si utilizzano e quali vantaggi danno

Una delle principali necessità per un professionista o un’azienda è di certo quella di gestire le proprie finanze in modo efficace e controllato, evitando inutili passaggi e restando aggiornati su tutti i movimenti. Le carte aziendali in questo possono fornire un aiuto fondamentale, in quanto permettono di gestire i flussi di denaro in entrata e uscita. Si tratta di strumenti comodissimi, pratici, capaci di garantire il controllo dei flussi di denaro, in modo preciso, e di snellire la burocrazia, come nel caso della gestione delle note spesa. Con le carte di pagamento si eliminano i contanti, che possono causare problemi di sicurezza e tracciabilità.

Nel caso delle carte aziendali il collegamento è direttamente al conto corrente dell’azienda. I motivi per cui un dipendente o un collaboratore deve poter accedere al denaro aziendale sono diversi: per pagare servizi/materiali per l’azienda o, per esempio, sostenere le spese legate alla propria attività lavorativa, come nel caso delle trasferte.

Esistono diverse tipologie di carte di pagamento e ognuna ha le proprie peculiarità, cosa che le rende adatte ad una funzionalità e non ad un’altra. Ad oggi le carte aziendali possono essere: carte di credito, di debito o carte prepagate. Vediamo di capire quali sono le caratteristiche di ognuna di queste tipologie.

Un mondo di carte”

La carta di credito viene in genere emessa dalla banca nella quale si possiede il conto corrente (e in questo caso sarà collegato ad esso), mentre le operazioni effettuate con la carta sono gestite dai circuiti di pagamento (ad esempio, Visa, Mastercard, American Express, Diners, Maestro). Utilizzando una carta di credito i pagamenti e i prelievi vengono addebitati sul conto corrente del titolare in un secondo tempo. In sostanza si spende denaro che potrebbe ancora non essere presente sul conto, poiché è la banca ad anticiparlo: è per questo che si chiamano, per l’appunto, carte di “credito”, poiché di fatto viene rilasciato un credito al cliente.

Diversamente accade per le carte di debito che attingono al denaro presente direttamente sul conto corrente cui esse sono legate. Il prelievo di denaro è immediato. Questi tipi di pagamento sono ovviamente molto più sicuri, specie per le aziende, perché in tal modo si ha la sicurezza di non utilizzare mai più di quanto disponibile sul conto, senza rischiare di indebitarsi con l’istituto che ha fornito la carta.

Le carte prepagate si differenziano dalle altre carte perché il titolare può spendere solo il denaro precedentemente caricato. Le carte prepagate non necessitano di un conto corrente cui appoggiarsi, quindi non è richiesta l'affidabilità creditizia del titolare, ma ricaricarle ha ogni volta un costo.

La migliore soluzione per la tua azienda

Nonostante le carte di credito offrano moltissimi vantaggi e siano usate anche da clienti business, possono risultare meno sicure rispetto alle carte di debito aziendali o alle prepagate.

Per questo motivo la neo-banca Qonto che offre esclusivamente conti correnti per il business per imprese e professionisti, offre le carte di debito per i propri clienti. Per i dettagli: clicca qui.

Le carte di debito aziendali di Qonto appartengono al circuito Mastercard, quindi assolutamente affidabile e accettato in tutto il mondo, e sono nominative. Con questi prodotti i professionisti, i loro collaboratori e dipendenti possono effettuare i pagamenti necessari all’azienda attingendo direttamente al conto corrente aziendale, senza anticipare denaro di tasca propria.

Questo consente di snellire le pratiche contabili interne, evitando che il personale sia costretto ad effettuare richieste di rimborso. Qonto offre diverse tipologie di carte di debito: in base alle esigenze, quindi, si potrà scegliere quella più adatta al proprio business.

Richy Garino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium