/ Politica

Politica | 25 settembre 2020, 15:47

Finale, è Delia Venerucci la nuova presidentessa del Consiglio Comunale

L'ex assessore al Bilancio è stata eletta con il favore della maggioranza compatta. Franco De Sciora si presenta come assessore: "Dobbiamo avere il coraggio di operare delle scelte"

Finale, è Delia Venerucci la nuova presidentessa del Consiglio Comunale

E' Delia Venerucci la nuova presidentessa del Consiglio Comunale finalese. Dopo le dimissioni dalla carica di assessore al bilancio e al controllo delle società partecipate e degli immobili comunali, rassegnate per motivi personali e di incongruenza col lavoro, per lei si apre così un'esperienza nuova nel ruolo di moderatrice del parlamentino finalese.

"Vorrei ringraziare il sindaco per la fiducia degli scorsi anni e tutti i funzionari comunali che mi hanno affiancato nel lavoro e consentito di imparare cose di cui non avevo alcuna menzione, riuscendo con la loro vicinanza a farmi amare l'argomento" sono state le prime parole della neo eletta. "Mi auguro di riuscire a svolgere un ruolo non semplice che richiede equilibrio e pazienza. Cercherò di garantire la correttezza e la comprensione, spero di ottenerla anche dai consiglieri".

Succede nella carica a Franco De Sciora, che proprio da lei ha raccolto il testimone in giunta ricevendo le medesime consegne da parte del sindaco Ugo Frascherelli, dettosi certo che "saprà svolgere il ruolo in maniera competente e precisa".

"Ho ricevuto con rammarico le dimissioni della dottoressa Venerucci che ha svolto il compito di assessore alle finanze in modo egregio, pur avendo una formazione professionale diversa. E sono molto felice di aver nominato in quel ruolo Franco De Sciora, che ha subito dato un impulso più 'movimentista' alla carica, avendo anche più tempo a disposizione" ha commentato il sindaco Ugo Frascherelli.

Parole di apprezzamento per il lavoro del suo predecessore sono arrivate anche dal neo assessore: "Spero in breve tempo di arrivare vicino a ciò che la dottoressa Venerucci ha sempre dimostrato".

Se per il bilancio l'intento di De Sciora è quello di mettersi subito al lavoro per appropriarsi dei ferri del mestiere, idee più decise sono quelle espresse sugli immobili del Comune, sulla mobilità sostenibile e sul decoro urbano: "Dobbiamo avere il coraggio di operare delle scelte. Abbiamo arterie molto importanti e dobbiamo pensare a qualcosa all'avanguardia. Per quanto riguarda il decoro è vero che molto spetta all'ente comunale e alla partecipata, ma anche i privati devono fare la loro parte. Faccio mie le parole del sindaco di qualche tempo fa e dico che dobbiamo essere tutti noi cittadini a impegnarci".

 

Mattia Pastorino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium