/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 26 settembre 2020, 13:40

Albenga, il sindaco Tomatis lancia l'appello: "Ricordiamo mascherine e distanziamento per evitare nuove misure restrittive"

Alla luce degli ultimi sviluppi con alcune nazioni vicine, il primo cittadino invita a rispettare le regole anti contagio

Albenga, il sindaco Tomatis lancia l'appello: "Ricordiamo mascherine e distanziamento per evitare nuove misure restrittive"

È tuttora in vigore l'ordinanza regionale che prevede l'utilizzo della mascherina dalle 18.00 in particolare nei centri storici, luoghi dove si verificano i maggiori assembramenti.

In un momento come questo dove la Regione Liguria vede ancora un alto numero di contagi il sindaco lancia un appello affinché vengano rispettate tutte le norme di contenimento dei contagi da coronavirus: "I provvedimenti presi da altri Paesi in questi giorni dove la Liguria ha superato i 60 casi ogni 100 mila abitanti ci penalizzeranno dal punto di vista turistico. Approfitto di questa situazione per rinnovare l'appello ai miei concittadini al rispetto delle norme di comportamento, specialmente nei centri storici, dov'è più facile si possano creare degli assembramenti".

"Richiamo quindi l'attenzione all'uso delle mascherine e del distanziamento sociale. Solo così potremmo evitare ulteriori provvedimenti restrittivi che sarebbero di danno alla nostra economia e dal quale sarebbe difficile uscire" ha concluso Tomatis.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium