/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 26 settembre 2020, 12:44

Vado, il sindaco Monica Giuliano ritira il premio "Pimby Green" di FISE Assoambiente

Chicco Testa (Presidente FISE): "Premiati coloro che, superando l’egoismo territoriale, hanno deciso di realizzare sul proprio territorio un’opera utile per una più ampia comunità"

Vado, il sindaco Monica Giuliano ritira il premio "Pimby Green" di FISE Assoambiente

E' stato assegnato al Comune di Vado ligure nei giorni scorsi il premio "Pimby Green", vinto grazie al "Progetto di riconversione, riorganizzazione e sviluppo industriale territoriale" e "per aver saputo conservare la vocazione industriale del territorio individuando una strada efficacie per far crescere in modo congiunto l'economia delle imprese e il benessere della collettività"

A ritirare il riconoscimento è stata il sindaco Monica Giuliano, che spiega: "E' un premio personale che individua le persone che hanno avuto un comportamento amministrativo che si rifà al concetto Pimby". "Please In My Back Yard" segue il concetto del "fare e contrastare la sindrome NIMBY (Not In My Back Yard)", per cui spesso amministrazioni locali e gruppi di cittadini si oppongono aprioristicamente a iniziative pubbliche o private, come infrastrutture o impianti di smaltimento dei rifiuti.

La pandemia di questi mesi ha dimostrato una volta di più la necessità che il nostro Paese si doti di un adeguato sistema impiantistico (per la gestione dei rifiuti e non solo) e di infrastrutture, anche per fronteggiare adeguatamente le emergenze. Per farlo va superata la sindrome Nimby attraverso un approccio razionale, il riferimento continuo ai dati scientifici forniti dagli esperti, il dialogo con tutti gli stakeholder, ma anche con la capacità di decidere e mettere in pratica quanto pianificato, dopo aver discusso con tutti”, evidenzia il Presidente FISE Assoambiente, Chicco Testa.

Con la seconda edizione del Pimby Green intendiamo premiare proprio coloro che, superando l’egoismo territoriale, hanno deciso di realizzare sul proprio territorio un’opera utile per una più ampia comunità, mostrando una visione strategica del bene comune e un atteggiamento costruttivo nel rispetto dell’ambiente e del confronto partecipativo” ha concluso Testa.

L'altro primo cittadino ad essere premiato è stato il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium