/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 01 ottobre 2020, 16:05

Coldiretti premia la creatività del giovane albenganese Federico Castellari e del suo progetto "Olivea"

Il 27enne ha lanciato un tè alle foglie d’olivo 100% ligure

Coldiretti premia la creatività del giovane albenganese Federico Castellari e del suo progetto "Olivea"

Il premio per la “Categoria Creatività” va quest’anno a Federico Castellari, 27 anni, titolare dell’azienda omonima, che, nella serata di ieri, è stato premiato durante la cerimonia di consegna degli OscarGreen regionali, il concorso di Coldiretti Giovani Impresa che porta alla ribalta le aziende che si distinguono sul territorio per innovazione e competitività.

Coldiretti Savona ha partecipato all’iniziativa, che si è svolta nel rispetto delle regole anti Covid, presso il Castello d’Albertis a Genova, con la dirigenza provinciale al completo: un momento molto importante di crescita e di confronto in attesa dell’evento nazionale.

 

Situata nella famosa Piana d’Albenga, l’azienda Castellari porta avanti la coltivazione dell’oliva taggiasca. Qui il giovane titolare Federico, ha deciso di sperimentare e produrre un’alternativa 100% ligure al tè verde utilizzando le foglie di olivo, una bevanda  con innumerevoli proprietà benefiche per la salute date dai flavonoidi in essa contenuti, ricca di antiossidanti e senza caffeina. È così che nasce OLIVEA, il decotto di foglie di olivo che permette di avere a disposizione una bevanda dall'aroma e dal sapore caratteristico dell'albero simbolo della flora mediterranea. I suoi oliveti, situati nell'entroterra di Albenga, rispondono alla necessità di una coltura naturale protetta da un ambiente incontaminato: per le piante dedicate a questo progetto, quello che sarebbe un inutile scarto di potatura, la foglia, diventa protagonista. La tradizionale coltivazione dell'albero di olivo viene così adattata alle necessità di raccolta del fogliame in tempo balsamico, in modo da inserirle nel processo di lavorazione, lavaggio, essicazione a freddo e successiva macinatura a taglio tisana, confezionata e distribuita poi nel canale delle farmacie e parafarmacie.

“In un periodo difficile a causa dell’emergenza sanitaria – affermano il Presidente di Coldiretti Savona Marcello Grenna e il direttore provinciale Antonio Ciotta – vedere giovani come Federico che portano avanti progetti concreti calati sul territorio e che valorizzano, reinterpretandole, le produzioni tipiche liguri, è un motivo di grande orgoglio, che esprime appieno le innumerevoli potenzialità che ha la nostra agricoltura. Oscar Green rappresenta la forza giovane del Paese, quell’Italia determinata e innovativa che non si spaventa dei cambiamenti. È un’iniziativa molto importante, perché consente a questi ragazzi di farsi conoscere, conoscere altre esperienze per prendere spunto o allacciare collaborazioni all’interno della filiera agricola regionale. Vogliamo fare i nostri complimenti a Federico e ci auguriamo che non perda mai quella fantasia, passione per la terra e impegno, che lo contraddistinguono”.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium