/ Attualità

Attualità | 19 ottobre 2020, 15:00

Celle, no alla proroga dell'ampliamento del suolo pubblico gratuito. Bertino (Confcommercio): "Assurdo, deve prevalere il buonsenso"

Non sono mancate le polemiche da parte degli esercenti cellesi che così non potranno disporre in un momento di difficoltà legato all'emergenza sanitaria di un beneficio che avevano potuto sfruttare durante i mesi estivi

Foto d'archivio

Foto d'archivio

A Celle il comune opta per non prorogare l'ampliamento del suolo pubblico gratuito e i commercianti iniziano ad essere sul piede di guerra.

Non sono mancate le polemiche da parte degli esercenti cellesi che così non potranno disporre in un momento di difficoltà legato all'emergenza sanitaria di un beneficio che avevano potuto sfruttare durante i mesi estivi.

A Savona come in altri comuni del savonese una porzione del suolo pubblico è al vaglio per continuare ad essere gratuito fino a giugno del 2021.

"Mi sono stupito, molti comuni in questa circostanza hanno dato massima disponibilità, non credo che l'amministrazione abbia bisogno di tutto questo. Mi dispiace perché dovremo essere tutti collaborativi in questo periodo. Mi è parso assurdo, deve prevalere il buonsenso" ha spiegato il presidente di Confcommercio Savona Vincenzo Bertino.

 

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium