/ Solidarietà

Solidarietà | 20 ottobre 2020, 14:32

Finale, la Consulta del Volontariato raccoglie oltre mille chili di beni alimentari di prima necessità

Sempre buoni riscontri quelli dei finalesi quando si parla di solidarietà

Finale, la Consulta del Volontariato raccoglie oltre mille chili di beni alimentari di prima necessità

Oltre mille chilogrammi di beni alimentari di prima necessità. Una raccolta andata ben oltre alle aspettative quella organizzata dalla Coop locale nella giornata di sabato 17 ottobre scorso in collaborazione con la Consulta del Volontariato e realizzata col supporto delle associazioni di volontariato presenti nella cittadina rivierasca.

Pasta, riso, pelati, prodotti in scatola, biscotti, latte, omogeneizzati e tanto altro hanno riempito i carrelli solidali del “Dona la spesa” di Finale Ligure, realtà che risponde sempre presente in maniera consistente alle iniziative di questo genere.

"Il ringraziamento della Consulta va a Coop e ai suoi soci, sempre disponibili e sensibili su questi argomenti, oltre che ai volontari delle associazioni della Consulta che si sono occupati della raccolta" afferma il presidente della Consulta, Emanuele Gerardi.

Il cibo raccolto verrà messo a disposizione della Caritas finalese, la quale lo suddividerà in pacchi pronti per essere distribuiti dalle associazioni che in maniera capillare presidiano il territorio a seconda delle esigenze che si evidenzieranno nel futuro.

Mattia Pastorino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium