/ Attualità

Attualità | 23 ottobre 2020, 12:30

Dal 1° dicembre Albenga lancia un nuovo sistema di raccolta differenziata

Porta a porta nelle frazioni, campane apribili solo con chiave nel centro storico

Dal 1° dicembre Albenga lancia un nuovo sistema di raccolta differenziata

Il Comune di Albenga e SAT informano che dal 1° dicembre 2020 partirà il nuovo sistema di raccolta differenziata su tutto il territorio comunale.

Le campane presenti nel centro urbano saranno chiuse e, quindi, il conferimento dei rifiuti potrà avvenire esclusivamente attraverso le apposite chiavi ricevute dagli utenti, mentre nelle frazioni, nella stessa data, partirà il nuovo calendario e il nuovo sistema di raccolta porta a porta.

Attualmente, quindi, per quel che concerne le frazioni rimane ancora in vigore il vecchio calendario di esposizione per il ritiro della differenziata.

Per andare incontro agli utenti che ancora non hanno ritirato il kit (nuovi mastelli, materiale informativo, nuovo calendario per la raccolta ecc.) si ricorda che l’apertura dell’Eco-Sportello sito presso l’ex caserma Turinetto fino al 31 ottobre sarà:

Lunedì dalle 8,00 alle 12,00

Giovedì dalle 8,00 alle 12,00 e dalle 14,00 alle 16.00

Sabato dalle 8,00 alle 12,00

Successivamente sarà data notizia del nuovo orario di apertura.

Afferma l’assessore all’ambiente Gianni Pollio: “Ricordiamo ai cittadini delle frazioni che per il momento è ancora in vigore il vecchio calendario per il ritiro della differenziata, ma invito tutti coloro che ancora non lo hanno fatto, a ritirare al più presto il nuovo materiale presso l’ex Caserma Turinetto.

Anticipo inoltre che con SAT stiamo studiando inoltre la possibilità di istituire un servizio di ritiro del verde generato dai giardini privati.

Stiamo cercando, insomma, di fare tutto il possibile per migliorare sempre più il servizio e soprattutto per aumentare le percentuali di differenziazione, ma occorre la collaborazione di tutti i cittadini”.

Si ricorda che il ritiro delle dotazioni può essere effettuato da parte dell’intestatario TARI direttamente previa la presentazione del proprio documento.



Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium