/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 24 ottobre 2020, 15:40

Cengio, l'amministrazione premia per i suoi 26 anni di servizio il luogotenente dei Carabinieri Angelo Santin

"Il nostro grazie a un uomo che, con la sua fermezza e il suo sorriso, ha reso più sicura la nostra comunità"

Cengio, l'amministrazione premia per i suoi 26 anni di servizio il luogotenente dei Carabinieri Angelo Santin

Questa mattina, sabato 24 ottobre, con una piccola cerimonia svolta in forma strettamente privata a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid19, il sindaco di Cengio, Francesco Dotta, alla presenza del Brigadiere della locale Stazione dei Carabinieri Vincenzo Muscarella e dell'intero gruppo di maggioranza comunale, ha omaggiato il Luogotenente Carica Speciale Angelo Santin, poche settimane dopo il pensionamento, riconoscendo l’eccellente lavoro svolto nei 26 anni di servizio a Cengio (dal 1994 al 2020), grazie al quale è entrato nel cuore di tutti i cengesi e non solo.

Questa la dedica sul piatto di ceramica donato a Santin, creato per l’occasione da Ingrid Decò, insieme ad una riproduzione della Fiat 500 dei Carabinieri: "C’è chi si limita a fare il proprio dovere e chi ci mette il cuore. Il nostro grazie a un uomo che, con la sua fermezza e il suo sorriso, ha reso più sicura la nostra comunità. Ad Angelo: Carabiniere, Concittadino e Amico. Grazie di tutto!

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium